Amazon Echo: ecco come configurarlo

Hai finalmente tra le mani il tuo nuovo Amazon Echo, a prezzo pieno oppure acquistato durante un redditizio Black Friday. Ora, però, è arrivato il momento di configurarlo come si deve. Abbastanza facile, penserai. Soprattutto se escludi tutte le sue potenzialità e quello che potresti realmente farci (beninteso, escluse le uova al tegamino ndr).

Ad esempio, sapevi che Alexa può distinguere la tua voce, insieme a chiunque altro a casa tua, purché tu abbia inserito il riconoscimento vocale? E che Alexa può farti sapere qual è il piatto del giorno se imposti il ​​tuo calendario?

Alexa non ti svelerà tutta la procedura per far funzionare il tuo nuovo dispositivo Echo al massimo delle sue potenzialità, ed è lì che entriamo in gioco noi. Continua a leggere la nostra guida per la procedura dettagliata di configurazione, scoprirai tutti i trucchi per godere appieno dei suoi vantaggi.

Step 1 – Scarica l’app Alexa sul tuo telefono

Prima ancora di collegare il nuovo dispositivo Echo al muro, assicurati di scaricare l’app Alexa sul tuo telefono Android o iPhone; è un passaggio assolutamente necessario. Dopo averlo fatto, è possibile collegare l’altoparlante al muro utilizzando il caricabatterie fornito nella confezione.

Step 2 – Aggiungi il tuo nuovo dispositivo Echo all’app Alexa

Per iniziare a utilizzarlo, devi aggiungere il dispositivo all’app Alexa. Come? Apri l’app sul tuo telefono, seleziona Dispositivi e tocca il segno più nell’angolo in alto a destra. Seleziona Aggiungi dispositivo> Amazon Echo> e scegli il nome del dispositivo che stai utilizzando.

Step 3 – Connetti Echo al Wi-Fi

Successivamente, collegherai il tuo nuovo Echo al Wi-Fi. Seleziona la rete Wi-Fi di casa o dell’ufficio. Una volta connesso al Wi-Fi, Echo ti dirà “Echo è pronto”. Tocca Continua nell’app Alexa, per passare al passaggio successivo.

Step 4 – Imposta la posizione del tuo dispositivo (non saltare questo passaggio)

Dovrai decidere in quale stanza desideri installare il tuo bel dispositivo nuovo. Tra i posti più gettonati, si annoverano la cucina e il soggiorno, poiché definiti punti comuni, in casa, dove rilassarsi.

Quindi, devi aggiungere la posizione in cui risiederà Amazon Echo (come il tuo indirizzo di casa o il codice postale). Si rivelerà utile quando chiederai ad Alexa il meteo, così che potrà fornirti una spiegazione più accurata. Potrai sempre tornare alle impostazioni in un secondo momento e modificarlo, all’occorrenza, selezionando Dispositivi> nome dell’altoparlante> Posizione dispositivo.

Step 5 – Collega la tua email e il tuo calendario

L’assistente Alexa di Amazon ti ricorda gli eventi imminenti e ti aiuta a gestire il tuo programma, ma devi connettere il tuo account e-mail tramite l’app Alexa. Passare a Impostazioni> Calendario ed e-mail> e selezionare da Google, Microsoft, Apple e Microsoft Exchange.

Se desideri solo connettere il tuo calendario, puoi disattivare l’impostazione e-mail nella pagina successiva, quindi toccare Avanti. Inserisci il tuo indirizzo e-mail e segui le istruzioni sullo schermo.

Step 6 – Imposta le notizie del giorno

Proprio come per la TV, Amazon Echo può riprodurre le notizie solo dalle fonti che scegli. Dovrai andare su Impostazioni> Briefing Flash> e selezionare da dove desideri ricevere le notizie. Le opzioni includono Fox News e altre emittenti.

Quando sarai pronto ad ascoltare quello che sta accadendo nel mondo, basta rivolgerti al tuo dispositivo con l’esortazione “Alexa, dimmi le notizie di oggi”.

Step 7 – Imposta il tuo servizio di streaming musicale preferito

Una volta impostato Amazon Echo, puoi iniziare ad ascoltare musica da Amazon Music. Ma se preferisci ascoltare Spotify, Pandora, Apple Music, iHeartRadio o un altro servizio di streaming, dovrai collegare il servizio.

Vai su Impostazioni> Musica e podcast> e collega a un servizio. Per modificare le impostazioni predefinite, selezionare Servizi predefiniti e passare al proprio fornitore di musica prediletto. Ora, quando dirai “Alexa, metti un po’ musica”, l’Echo usufruirà del servizio di streaming musicale che hai selezionato.

Se il tuo servizio musicale preferito non è supportato da Alexa (come la musica di YouTube), puoi comunque riprodurre i tuoi brani preferiti con l’altoparlante. Tutto quello che devi fare è connettere il tuo telefono, tablet o computer tramite Bluetooth all’Echo che hai in dotazione. Per fare questo, dì “Alexa, connetti dispositivo Bluetooth”. Poi, apri le impostazioni Bluetooth sul tuo telefono o tablet, individua l’altoparlante Alexa sul dispositivo e selezionalo per associarlo.

Una volta associato, quando vorrai connettere il tuo dispositivo ad Alexa, ti basterà dire semplicemente “Alexa, connettiti”. In questo modo, sarà possibile riprodurre qualsiasi audio tramite l’altoparlante Alexa.

Step 8 – Lascia che Alexa impari la tua voce

Una volta che Alexa ti conoscerà un po ‘meglio, ti darà risposte più personalizzate. Dovrai impostare un profilo vocale in modo che Alexa possa distinguerti dagli altri utenti della casa. Per far sì che Alexa apprenda la tua voce, apri l’app Alexa sul telefono e vai in Impostazioni> Impostazioni account> Voci riconosciute> Crea un profilo vocale e segui le istruzioni sullo schermo e leggi ad alta voce quattro frasi.

A seguire potrai interrogare il tuo Echo, chiedendole “Alexa, chi sono io?” e ti dirà chi sta parlando. Puoi, inoltre, aggiungere qualsiasi membro della tua famiglia in modo che anche loro abbiano un profilo personalizzato.

Step 9 – Abilita modalità Follow-up

Se dai ad Alexa più comandi contemporaneamente, ti risponderà semplicemente “Hmm, non lo so.” Ma se abiliti la modalità follow-up, sarai in grado di porre domande senza essere costretto a dire “Alexa” ogni volta. Per abilitare questa funziona, è necessario dire: “Alexa, abilita la modalità follow-up”.

Step 10 – Inizia ad esplorare tutto ciò che il tuo nuovo Echo può fare

Ora che l’installazione è terminata, puoi iniziare a esplorare tutto ciò che Alexa è in grado di fare. Usa l’app Alexa per scaricare nuove skill, aggiungere altri dispositivi domestici intelligenti, entrare in contatto con gli amici e tanto altro ancora.

Che te ne pare? Hai le idee più chiare ora su come configurare, al meglio, il tuo Amazon Echo?

Fonte: Amazon.it

Leggi: Configurazione Amazon Echo: 5 consigli indispensabili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: