Amazon Echo Input: trasforma i tuoi speaker in Alexa

E se si potesse trasformare qualsiasi tipo di speaker in un dispositivo in grado di utilizzare Alexa?

Mettiamo il caso che tu abbia uno speaker che adori, ma vorresti che fosse qualcosa di più.

Non è infatti un altoparlante intelligente in grado di dirti il ​​tempo, impostare i timer e rispondere ai tuoi comandi.

Ormai siamo nel futuro, e una cassa non può più limitarsi ad essere semplicemente un ottimo speaker.

La buona notizia è che non è necessario acquistare un altoparlante Amazon Echo per utilizzare l’assistente digitale Alexa.

Amazon Echo Input è un dispositivo economico di dimensioni ridotte che conferisce a qualsiasi speaker i superpoteri Alexa.

L’Amazon Echo Input ti consente di eseguire qualsiasi comando Alexa come se si usasse un dispositivo Echo.

Tuttavia, non consente chiamate o drop-in se si è connessi con Bluetooth.

In questo momento non è ancora disponibile su Amazon Italia, ma è comunque qualcosa che vale la pena scoprire.

Costa effettivamente quanto un dispositivo Echo, ma se si possiede già uno speaker costoso con una qualità del suono eccezionale, Amazon Echo Input è una buona opzione.

Affinché il dispositivo Amazon Echo Input possa fornire al tuo altoparlante esistente l’accesso all’assistente Alexa, dovrà avere funzionalità Bluetooth o una porta ausiliaria: è il piccolo foro che si trova di solito sul retro dell’altoparlante.

Senza nessuna di queste funzionalità, l’altoparlante non sarà in grado di connettersi all’ingresso Echo.

Prima di iniziare, assicurati di avere l’ultima versione dell’app Alexa scaricata sul telefono.

Ecco come trasformare il tuo altoparlante in un dispositivo Alexa.

Amazon Echo Input Alexa

Amazon Echo Input: configura Alexa dove vuoi

  1. Collega Amazon Echo Input al muro utilizzando il cavo del caricabatterie fornito nella confezione.
  2. Apri l’app Alexa sul telefono.
  3. Apri Impostazioni e tocca Aggiungi dispositivo.
  4. Seleziona Amazon Echo.
  5. Scorri verso il basso e tocca Echo Input dall’elenco dei dispositivi Echo.
  6. Seguire le istruzioni visualizzate per connettersi al Wi-Fi, quindi toccare Continua.
  7. Seleziona se desideri accoppiare l’ingresso al tuo altoparlante usando il cavo AUX o l’altoparlante Bluetooth e segui una delle sezioni seguenti.

Amazon Echo Input : Associazione dei dispositivi mediante il cavo aux

  1. Collega il dispositivo all’altoparlante con il cavo ausiliario fornito nella confezione: sembra un lungo cavo con una spina all’estremità simile a quella inserita in un jack per cuffie.
  2. Toccare Continua, quindi toccare di nuovo Continua per confermare che si desidera ricevere le notifiche. Questo può essere utile per ricevere i dettagli di spedizione da Amazon. Se non confermi, puoi sempre attivare queste impostazioni in un secondo momento.
  3. Scegli la stanza in cui si trova l’Amazon Echo Input, ad esempio il soggiorno, quindi tocca Continua. Puoi saltare questo passaggio, ma è utile se hai più dispositivi Echo in modo da non confonderli.
  4. Amazon ti chiede di selezionare l’indirizzo in cui si trova il tuo Input (può anche essere solo un codice postale) e toccare Continua. Puoi anche saltare questo passaggio, ma ti servirà se desideri un rapporto meteo accurato.
  5. Guarda il video di configurazione per ulteriori informazioni su come utilizzare le funzioni dell’assistente digitale Alexa sul tuo altoparlante. Al termine, tocca Continua
Amazon Echo Input Alexa

Amazon Echo Input : Associazione dei dispositivi tramite Bluetooth

  1. Assicurati che l’altoparlante sia acceso e connesso al Bluetooth.
  2. Nell’app Alexa, selezionare Associa un nuovo dispositivo.
  3. Seleziona l’altoparlante che desideri associare. Dovrai mantenere l’altoparlante e l’Input relativamente vicini per i migliori risultati. Altrimenti, potrebbero disconnettersi.

Ora che hai il tuo dispositivo Alexa personalizzato, grazie ad Amazon Echo Input, puoi usarlo come faresti con un altoparlante Echo.

Fonte foto: amazon.it, optimagazine.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: