Apple iPad da 10,2 pollici: vale la pena acquistarlo?

L’Apple iPad da 10,2 pollici fa parte della nuova generazione di tablet marchiati con la famosa mela, ed è un prodotto tutto da scoprire.

Trovare il tablet giusto può sembrarti un’impresa, e puntare su un iPad dev’essere una scelta ponderata, anche per quanto riguarda i costi.

Per questo motivo ti offriamo un’analisi dettagliata di questo nuovo modello, in modo che tu possa decidere avendo tutte le informazioni possibili.

Partiamo dunque con una premessa.

La strategia di Apple per gli iPad del 2019 è stata strana, senza un nuovo iPad Pro, ma con aggiornamenti per iPad Mini e iPad Air.

L’Apple iPad da 10,2 pollici, tuttavia, potrebbe essere la scommessa migliore.

Ha un vecchio processore A10, supporto Pencil originale, un connettore per tastiera intelligente (venduto separatamente) e uno schermo leggermente più grande.

Spendere il meno possibile per un iPad ha quindi molto senso in questo momento, a meno che tu non abbia esigenze (o desideri) che giustificano un modello più elaborato.

Puoi sempre cercare il modello dello scorso anno in vendita (che ha lo stesso processore e supporta anche Pencil), ma in questo nuovo modello potrai riscontrare lievi miglioramenti, sempre se sei intenzionato ad acquistare la custodia della tastiera di Apple.

E sì, iPadOS 13 funziona generalmente bene (tranne che per i bug perpetui, ovviamente).

apple ipad 10,2 pollici

Apple iPad da 10,2 pollici: i pro e i contro

Pro

  • L’iPad da 10,2 pollici ha un display più grande di prima.
  • Lo Smart Connector supporta alcuni accessori per tastiera a scatto.
  • E’ uno dei dispositivi più convenienti nella gamma di gadget di Apple.
  • Il sistema operativo iPad funziona meglio del previsto ed è ottimizzato per il processore A10.

Contro

  • I 32 GB di spazio di archiviazione di base dell’iPad da 10,2 pollici non sono sufficienti, il che significa che pagherai inevitabilmente di più per il modello da 128 GB.
  • È più grande e più pesante del modello precendente.
  • Il vecchio processore A10 è lo stesso dei precedenti iPad, che puoi ancora mettere in vendita.

Tablet o pc?

È inutile girarci intorno, l’iPad è un computer.

Con il suo costo base che si aggira intorno ai 400 euro, Apple ha quindi fatto dell’iPad il punto di accesso più basso per un computer.

Ovviamente dipende dall’uso che se ne vuole fare, ma nel complesso non ha nulla da invidiare ad un normale PC per uso quotidiano.

Se non si hanno grandi esigenze, l’Apple iPad da 10,2 pollici può tranquillamente rivelarsi un validissimo sostituto ad un pc portatile.

L’iPad da 10,2 pollici infatti, ha uno Smart Connector e funziona con il vecchio accessorio Smart Keyboard di Apple.

Gli iPad però, non sono accessori che la maggior parte delle persone considera indispensabili.

Ne acquistano uno, vivono con loro per anni, li danno ai loro figli e li usano come schermo di riserva.

Alla fine questo è poi un grande complimento per l’iPad, perché significa che svolge a pieno il compito per il quale è stato creato: essere un tablet facile e perfettamente navigabile.

Il nuovo iPad non è in realtà qualcosa di cui avrai bisogno, a meno che non sia proprio quello che stai cercando.

Se vuoi avere un buon tablet versatile, questo è tutto.

È più che in grado di navigare, svolgere attività di base e giocare su Apple Arcade, ed in più può usare abbastanza decentemente le capacità multitasking di iPadOS.

apple ipad da 10,2 pollici

La famiglia iPad si allarga sempre di più

Ecco la parte strana: Apple ha molti, molti iPad ora.

Grandi, piccoli, costosi, economici, quelli che hanno Face ID, quelli che non lo hanno, quelli con porte Lightning e quelli con USB-C.

Identificarli e classificarli a seconda delle specifiche è una specie di incubo.

Ad esempio: l‘iPad Mini è più piccolo, e ha un processore migliore (e costa di più).

L’iPad Pro è fantastico, ma per il suo prezzo decisamente elevato (e forse con una versione più recente in arrivo), probabilmente non ti serve.

E Apple non è ancora diventata un’alternativa completa per Mac, anche con i progressi di un laptop iPadOS.

L‘Apple iPad da 10,2 pollici ha quasi le stesse dimensioni, ma una dimensione dello schermo leggermente più piccola e un corpo leggermente più spesso dell‘iPad Air.

L’iPad da 10,2 pollici ha anche molto in comune con l’iPad Air da 10,5 pollici, che è leggermente più costoso.

È strano infatti che questi due iPad siano disponibili contemporaneamente.

L’iPad da 10,2 pollici è più spesso, ma il suo corpo ha la stessa lunghezza e larghezza.

Utilizza anche gli stessi accessori per la tastiera e la matita Smart Connecter di Apple, che insieme costeranno quasi quanto l’iPad stesso.

L‘iPad Air ha però un processore A12 più veloce (lo stesso di un iPhone XR / XS), anziché l’A10 dell’Apple iPad da 10,2 pollici, che è il processore utilizzato dall’iPhone 7.

E’ comunque una differenza importante importante.

L’A10 funziona bene nell’iPad di base, ma stranamente manca il Face ID dell’iPad Pro.

Questo iPad è abilitato per Touch ID,ma non accede alle password del portachiavi iCloud memorizzate né effettua pagamenti altrettanto rapidamente.

Infine, mentre il supporto della matita è ancora eccezionale, c’è l’inconveniente che questa sia rimasta di prima generazione, e non viene inclusa nella confezione.

apple ipad

Apple iPad da 10,2 pollici: Considerazioni finali

La domanda che devi farti alla fine è: quanto vuoi spendere su un iPad e quali sono le tue esigenze?

La risposta può essere benissimo: se spendi il meno possibile prendendo questo iPad, stai ugualmente bene.

Altri modelli di iPad possono regalarti processori più potenti, custodie per tastiera leggermente migliorate e matite con collegamento laterale.

L‘iPad Air e l’iPad Mini di quest’anno sono quelli che alla fine si trovano nel mezzo.

Ma l’unica vera preoccupazione è che il vecchio processore A10 potrebbe finire per mostrare la sua età con l’arrivo di nuove versioni del sistema operativo iPad.

Apple ha compiuto sforzi per far funzionare meglio iOS su dispositivi più vecchi, ma con un nuovo tablet, è sempre meglio iniziare con un processore più avanzato.

Tuttavia, se escludiamo i tablet di Amazon, non c’è più molto altro in tablet-land.

Google sta abbandonando il mondo dei tablet Android e le offerte di Samsung sono molto più costose.

Apple ha vinto la guerra di logoramento dei tablet, e ora l’iPad economico e poco entusiasmante è probabilmente il suo miglior prodotto.

La conclusione per questa analisi dell‘Apple iPad da 10,2 pollici si può quindi riassumere in poche parole: probabilmente vorrai un iPad più bello, ma andare a spendere di più per delle specifiche solo lievemente migliori, forse non ne vale la pena.

Fonte foto: amazon.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: