Come scaricare Paint su Mac

Scaricare Paint su Mac è forse una delle cose che maggiormente voglio fare gli utenti che per tutta la vita hanno utilizzato PC con OS Microsoft e recentemente sono passati a un Mac. Ma come forse avrai sentito, un programma che ha inconsapevolmente un grande appeal sull’utente medio di PC Microsoft in tutto il mondo è andato in pensione: ovviamente parliamo proprio di Microsoft Paint.

Se non è possibile scaricare Paint su Mac la domanda allora sorge spontanea: c’è una versione quantomeno simile a Paint su Mac? La risposta è: non esattamente. Microsoft Paint ufficiale per Mac non esiste. Purtroppo non è un programma che è stato pensato anche per il Mac come può essere Microsoft Office, il famoso pacchetto per modificare documenti e fogli di calcolo (oltre a fare presentazioni, ecc).

Ma in realtà ci sono alternative più convenienti che ti consentono di fare operazioni migliori e che sono relativamente facili da imparare a gestire per poterci lavorare con la stessa capacità con cui ci lavoravi su Windows. Una di queste alternative è già installata sul tuo Mac per impostazione predefinita, solo che il suo toolkit è nascosto in un’app chiamata Anteprima.

Non tutti gli utenti Mac sanno che l’app Anteprima predefinita del Mac è più di un semplice visualizzatore di immagini, che fornisce anche un kit di strumenti di base per la pittura e l’annotazione, che non è certo un sostituto di Microsoft Paint per Mac. Ecco come trovarlo.

Come scaricare Paint su Mac

Come scaricare Paint su Mac sul proprio dispositivo Apple

  • clicca con il tasto destro su qualsiasi immagine e selezionare Apri con > Anteprima
  • Trova l’icona dell’indicatore nell’angolo in alto a destra della finestra dell’app
  • clicca per aprire tutti gli strumenti disponibili

“Questa versione di Paint (impropriamente la definiamo così ma non è proprio come Paint) te la ritrovi già sul tuo Mac senza doverla scaricare.

Ora devi solo imparare come usarlo. Questo programma altro non è che un buon sostituto del classico Paint che trovi su un sistema operativo Microsoft.

Imparare a lavorare sulle immagini con il programma di Anteprima del Mac coprirà tutte le esigenze di base che già conoscevi ed eri solito utilizzare su Windows Paint. Per ottenere risultati migliori, puoi provare a scaricare altre applicazioni come Tayasui Sketches per la pittura o Capto per lavorare con le immagini.

Alternative a pagamento

Forse un’app come quella di Anteprima ti potrebbe stare stretta così come già poteva risultare troppo minimale l’app di Paint di Windows. Beh in questo caso c’è poco da fare se non quella di adoperarti e cercare qualcosa a pagamento. Se vuoi provare PhotoShop sappi che dovrai sbatterci la testa non poco perché l’interfaccia all’inizio non è delle più friendly ma con questo programma ci potresti fare una miriade di modifiche grafiche o addirittura crearle da zero con risultati molto migliori di Paint.