Samsung Galaxy S23 vs Apple iPhone 14 Pro Max camera angled

I marchi che non si chiamano Apple o Samsung stanno combattendo per gli scarti

Fotocamera Samsung Galaxy S23 vs Apple iPhone 14 Pro Max angolata

Chiara /

  • Counterpoint Research ha pubblicato il rapporto globale sugli smartphone del primo trimestre 2023.
  • Il rapporto ha rilevato che Apple e Samsung hanno rappresentato il 96% dei profitti operativi.
  • Ciò lascia solo il 4% per marchi come Xiaomi, OPPO, vivo e altri.

Con poche eccezioni, Apple e Samsung tendono ad occupare i primi due posti ogni trimestre quando si tratta della quota di mercato globale degli smartphone. Ora, un nuovo rapporto sulla quota di mercato ha evidenziato il loro assoluto predominio quando si tratta di fare soldi.

Counterpoint Research ha pubblicato il suo rapporto sulla quota di mercato degli smartphone nel primo trimestre del 2023, scoprendo che Samsung era il numero uno con circa il 22% del mercato globale. Nel frattempo, Apple stava alle calcagna del marchio coreano, rappresentando circa il 21% degli smartphone spediti. Xiaomi ha completato i primi tre con una quota di circa l’11%.

OPPO e vivo hanno completato i primi cinque, rappresentando rispettivamente circa il 10% e circa il 7% del mercato. Tuttavia, le cose si fanno piuttosto interessanti quando guardiamo ai produttori che guadagnano di più.

Counterpoint Research Q1 2023 ridimensionamento dei profitti delle entrate di mercato

Counterpoint riporta che Apple e Samsung insieme rappresentano il 96% dei profitti operativi globali degli smartphone, con Apple che rappresenta la parte del leone (poco più dell’80%).

La società di monitoraggio ha notato che il prezzo medio di vendita (ASP) di Samsung per il trimestre è stato di $ 340, con un aumento annuo del 17%. La società non ha fornito un ASP per Apple, ma nessuno degli iPhone più recenti ha un prezzo consigliato inferiore a $ 800.

Ad ogni modo, la stretta mortale sui profitti di Apple e Samsung arriva nonostante marchi come Xiaomi abbiano aumentato i loro prezzi di vendita negli ultimi anni.

Compreresti un telefono premium da un marchio che non si chiama Apple o Samsung?

419 voti

Sì, naturalmente

37%

Forse, dipende dal prezzo/caratteristiche

36%

No, non lo farei

27%

Ad esempio, la società ha recentemente lanciato il telefono di punta Xiaomi 13 Pro da € 1.300 (~$ 1.435), mentre lo Xiaomi 13 Ultra dovrebbe superare questo limite quando verrà lanciato a livello globale nei prossimi mesi. Anche la serie Redmi Note 12 di fascia media dell’azienda ha ora un dispositivo che parte da € 500 (~$552). Ad ogni modo, Xiaomi ha ottenuto un “leggero” aumento dell’ASP per il trimestre.

Xiaomi non è l’unico produttore ad aumentare i prezzi o a lanciare modelli più premium, poiché anche OPPO e vivo stanno prendendo questa strada con alcuni dispositivi. Ad ogni modo, non essere sorpreso di vedere cartellini dei prezzi più alti e più telefoni premium in futuro poiché più marchi enfatizzano la redditività complessiva rispetto al volume delle spedizioni. Anche questa non è una sorpresa dato il calo delle vendite di smartphone nell’ultimo anno.