Lenovo Yoga C930: non si finisce mai di perfezionarsi

Andiamo oggi alla scoperta di Lenovo Yoga C930, un laptop 2-in-1 che saprà sicuramente conquistarti con un solo sguardo.

Se poi andiamo in profondità nelle sue specifiche, non potrai far altro che confermare questo colpo di fulmine.

Lenovo Yoga C930 non è altro che la versione perfezionata della linea di convertibili prodotti da casa Lenovo, e con le migliorie apportate si può dire che il risultato sia più che soddisfacente.

Un pezzo distintivo di design dei precedenti modelli Yoga premium dal 2014 per esempio, è stata la cerniera a 360 gradi in stile cinturino, che ha contribuito a ridurre lo spessore del laptop convertibile.

Quella cerniera è stata sostituita con una barra del suono a 360 gradi che è decisamente più utile di un corpo leggermente più sottile (e comunque il laptop si presenta ancora magnificamente).

Ci sono un paio di altri extra che ne migliorano l’uso, e le prestazioni rimangono impressionanti per le sue dimensioni.

È, forse, il miglior ultraportatile due in uno al momento. Ma non è economico.

Ma se non hai problemi con il prezzo, Lenovo Yoga C930 vale la pena.

Lenovo Yoga C930

Lenovo Yoga C930: il cardine altoparlante

È piuttosto raro imbattersi in un laptop con altoparlanti che vale davvero la pena usare, in particolare un laptop sottile come Lenovo Yoga C930.

Come due in uno, il C930 ha una cerniera a 360 gradi che consente di trasformarlo da un laptop in un tablet.

Aggiungendo più funzioni al modulo, Lenovo ha lavorato con Dolby per trasformare quella cerniera in una barra audio rotante.

Gli altoparlanti a cerniera sono accoppiati con un altro set di altoparlanti rivolti verso il basso sul bordo anteriore della tastiera per rafforzare il suono complessivo.

Ciò significa anche che, indipendentemente dalla posizione in cui si sta utilizzando lo schermo, si ottiene un audio chiaro.

Tuttavia, suonano un po ‘sottili fino a quando non applichi loro della magia Dolby Atmos.

Un’app Dolby Atmos preinstallata ti consente di ottimizzare rapidamente l’audio per qualsiasi cosa tu stia ascoltando – musica, film, giochi, voce – oppure puoi impostare tre profili personali o impostarlo su Dynamic e lasciare che il software faccia le sue congetture.

L’attivazione di Atmos aggiunge la scintilla che manca a molti laptop di queste dimensioni.

Avrai comunque bisogno di buone cuffie o altoparlanti esterni per bassi potenti, ma per l’ascolto generale di musica o la visione di video, questa configurazione funziona davvero bene.

Lenovo Yoga C930

Lenovo Yoga C930: una penna con parcheggio

Lenovo ha aggiunto il supporto penna attivo allo Yoga 920, ma la maggior parte delle configurazioni non includeva una penna.

Se hai comprato una penna, Lenovo ha incluso un supporto ingombrante,che si adattava alla sola porta USB-A sul laptop e, una volta riposta, la penna avrebbe bloccato il pulsante di accensione.

Lenovo Yoga C930, come il ThinkPad X1 Yoga di fascia alta, non solo è dotato di una penna attiva, ma ha un supporto per riporla sul bordo posteriore destro del corpo.

La penna ha 4.096 punti di sensibilità alla pressione con un ritardo minimo o nullo.

Si carica nel suo supporto ed è sempre accoppiata e pronta per essere utilizzata.

La penna è comoda per le sue dimensioni, ma è corta e snella.

Usarla per lunghi periodi potrebbe causare crampi alle mani, ma avere una penna a portata, carica e pronta, supera lo svantaggio delle dimensioni ridotte.

Se hai intenzione di usarlo per qualcosa di più di semplici schizzi o appunti, potresti voler investire in una delle penne full-size di Lenovo.

Lenovo Yoga C930

Lenovo Yoga C930: la privacy è importante

Se la privacy è una preoccupazione per te, Lenovo ha colto al volo un’altra caratteristica chiave del suo X1 Yoga: un otturatore.

Sulla parte superiore del display sottile è incorporata una web cam dotata di un otturatore fisico che scorre per bloccare la fotocamera.

È perfetto se vuoi un po’ di tranquillità.

Aggiungete a ciò il fatto che potete silenziare rapidamente il microfono con un tasto funzione o spegnerlo completamente nelle impostazioni del laptop, e potete facilmente bloccare gli occhi e le orecchie mentre lavorate.

Lenovo Yoga C930: va tutto bene

La penna, l’otturatore per la privacy e la cerniera della soundbar sono i più grandi cambiamenti di design tra Yoga 920 e Lenovo Yoga C930.

Il C930 è un po ‘più spesso – 14,5 millimetri rispetto ai 12,7 nel suo punto più sottile – ma pesa all’incirca lo stesso.

Poiché è un laptop da 13,9 pollici nello stesso spazio di un vecchio modello da 13,3 pollici, si sente pesante per le sue dimensioni.

Tuttavia, è ben lungi dall’essere un peso e si infila facilmente in borse realizzate per laptop da 13,3 pollici.

Il display Full HD offre un’immagine piacevole per il lavoro d’ufficio e l’intrattenimento.

La copertura della gamma di colori è abbastanza buona per l’uso generale, ma se l’accuratezza è fondamentale, ti consigliamo di continuare a cercare.

La luminosità è di 300 nit, vale a dire è luminosa, ma lavorare fuori o intorno alle finestre dell’ufficio ti lascerà a combattere i riflessi.

La tastiera retroilluminata sembra come quella del 920.

Considerando la magrezza del sistema, è impressionante e anche il touchpad di precisione sia così affidabile.

Un lettore di impronte digitali a destra del touchpad consente di accedere rapidamente con Windows Hello.

Il Lenovo Yoga C930 ha un assortimento minimo di porte e sono tutte sul lato sinistro.

Non troverai un’uscita video diretta come HDMI o uno slot per scheda SD, ad esempio.

Tuttavia, il sistema ha due porte USB-C Thunderbolt 3 in grado di alimentare il laptop e supportare fino a due display esterni ad alta risoluzione, trasferimenti di dati fino a 40 Gbps e ricarica rapida.

C’è anche un jack combinato per cuffie / microfono e una porta USB 3.0 standard, quest’ultima delle quali supporta la ricarica sempre attiva in modo da poter mantenere il tuo telefono o tablet acceso anche quando il computer è spento.

Lenovo Yoga C930

Anche le prestazioni sono solide

Come il 920, il Lenovo Yoga C930 è disponibile con i processori Core i-series Intel di ottava generazione, Core i5-8250U a 1,6 GHz o Core i7-8550U a 1,8 GHz.

Il consiglio è però di acquistare in anticipo la memoria di cui hai bisogno, poiché è integrata e non può essere espansa. L’SSD però può essere aggiornato.

Questo non è un sistema per attività grafiche o giochi impegnativi. Sarebbe bello avere eventualmente un’opzione grafica discreta di fascia bassa in questa linea, ma potresti giocare ogni tanto sulla grafica Intel integrata del sistema se lo fai con impostazioni di dettaglio basse.

Fare in un paio le partite di Fortnite tra riunioni o lezioni non è fuori questione e nemmeno l’elaborazione minore di file di immagini o semplici modifiche ai video.

La durata della batteria del Lenovo Yoga C930 poi è impressionante, con un record di 12 ore e 26 minuti.

I risultati varieranno a seconda di ciò che devi fare, ma i risultati sono comunque notevoli.

Lenovo Yoga C930: Il miglior 2 in 1 premium in circolazione

Il Lenovo Yoga C930 è il risultato degli anni che l’azienda ha trascorso perfezionando la sua formula premium due in uno.

La riprogettazione potrebbe essere sottile, ma nessuna è priva di valore.

La cerniera del cinturino poteva essere stata carina, ma sostituirla con gli altoparlanti è stato geniale.

Le aggiunte del supporto attivo per la penna e il dispositivo di scorrimento per la privacy della fotocamera sono altre finezze.

È sicuramente costoso, ma non troppo caro e offre flessibilità e funzionalità oltre la sua concorrenza immediata.

Fonte foto: amazon.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: