Mac: ventole troppo rumorose? Ecco la soluzione!

È ordinaria amministrazione: quando il computer si surriscalda, la ventola del tuo MacBook entra in azione.

Però, quando gira troppo a lungo o troppo forte, potrebbe esserci un’altra causa da considerare. Se vuoi vederci chiaro e provare a risolvere questo rumoroso problema, il nostro articolo sulle ventole troppo rumorose del Mac potrebbe essere provvidenziale!

Nella maggior parte dei casi, le ventole sono parte integrante della vita di un laptop. A meno che tu non abbia il piccolo MacBook che ne è sprovvisto, il tuo MacBook Pro o MacBook Air metterà in moto occasionalmente la sua ventola di raffreddamento per tenere sotto controllo la temperatura.

Però, se la sua attività regolare è stata soppiantata da un moto vorticoso insospettatamente rumoroso, ti consigliamo di verificarne il motivo a monte di queste ventole troppo rumorose del Mac.

Mac: Controlla le app e le finestre aperte

Più app e finestre del browser hai in esecuzione, maggiori sono le probabilità che il tuo Mac abbia bisogno di impiegare le sue ventole per equilibrare la temperatura complessiva.

Chiudi le app quando hai finito di usarle, soprattutto quando ne stai usando altre ad alta intensità grafica, come Photoshop e iMovie.

Per vedere quali app utilizzano la maggior parte delle risorse della CPU, apri Activity Monitor e fai clic sulla scheda CPU.

In più, potresti provare a cambiare browser per un’esperienza di navigazione Web più tranquilla; in questo caso, Safari potrebbe rivelarsi una valida scelta e potrebbe contrastare il problema delle ventole troppo rumorose del Mac.

Mac: mantieni le prese d’aria libere

Il MacBook Pro ha prese d’aria sui lati e sul bordo posteriore, mentre il MacBook Air ne possiede lungo il bordo posteriore. Queste prese d’aria aspirano aria fresca ed eliminano quella calda.

Se le ostruisci adagiando il laptop sul grembo, un cuscino da divano, un letto o una coperta, il tuo Mac si riscalderà rapidamente.

Se, inoltre, hai l’impressione che un po’ di sporcizia si sia accumulata lungo le prese d’aria, puoi provare a soffiarla via con una bomboletta di aria compressa. Devi fare attenzione, naturalmente, che i detriti spazzati via non vadano a finire direttamente sul portatile.

Mac: aprilo e puliscilo

Procurati un piccolo cacciavite a croce e rimuovi il pannello inferiore del tuo MacBook per pulire lo sporco e la polvere che potrebbero essersi accumulati nel corso degli anni.

Usa la tua bomboletta ad aria compressa per eliminare eventuali detriti o un panno privo di lanugine per pulirlo. Presta particolare attenzione alla ventola di raffreddamento stessa e alle sue prese d’aria, insieme all’intero bordo posteriore del tuo MacBook.

L’obiettivo che dovrai raggiungere sarà liberare il passaggio per garantire il massimo flusso d’aria.

Mac: testa le tue ventole

È possibile che il motivo per cui il tuo MacBook si stia surriscaldando è che c’è qualcosa che non va nella ventola di raffreddamento stessa. A questo punto, per fare un controllo, utilizzerai Apple Diagnostics.

Con il MacBook collegato e tutte le periferiche esterne rimosse, riavvialo e tieni premuto il tasto D per avviare il programma di diagnostica sopracitato.

Segui le istruzioni visualizzate per avviare il test. Il completamento del test standard richiede solo un minuto o due e segnalerà eventuali problemi hardware. Per un’indagine più approfondita, è possibile selezionare una casella per eseguire un test esteso che richiederà un’ora o più per il completamento.

Esistono tre codici, tutti che iniziano con “PPF“, relativi alla ventola di raffreddamento. Se ottieni uno dei risultati che indica che potrebbe esserci un problema con la tua ventola, è tempo di contattare il Supporto Apple.

Mac: Ripristina SMC

Se il tuo Mac è pulito e privo di sporcizia e, in più, stai controllando le app e le finestre aperte ma la ventola continua a girare frequentemente e rumorosamente, prova a ripristinare System Management Controller (SMC). SMC è responsabile del controllo delle funzioni di basso livello sul Mac, inclusa la “gestione termica”, ovvero la ventola di raffreddamento. Segui le istruzioni di Apple per il ripristino di SMC.

Hai messo in atto tutti questi utili escamotage? Affrettati! Il tuo Mac Book Pro ti sta aspettando.

Leggi: Hai dimenticato la password del tuo Mac? Ecco come risolvere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: