Microsoft 365 gratuito: come fare per averlo?

Ultimamente passiamo tutti un po’ più di tempo sui nostri computer e, sia per lavoro che per uso personale, potresti aver bisogno di alcuni strumenti di base come il famoso Microsoft 365. Il servizio, precedentemente noto come Office 365, offre più funzionalità rispetto al software per ufficio medio, ma può essere costoso. Se non vuoi spendere soldi per la licenza di Microsoft 365 e averlo totalmente gratuito, ci sono alcuni modi per ottenere il servizio gratuitamente e ti andiamo di seguito a svelare quali sono.  

Quanto costa Microsoft 365?

Se vai al precedente link di comparazione che ti riportiamo anche di seguito:

https://www.microsoft.com/it-it/microsoft-365/buy/compare-all-microsoft-365-products?market=it

potrai constatare da solo che Microsoft 365 ha un costo di 99€ l’anno. Parliamo di Microsoft 365 family che può essere utilizzato fino a 6 persone ed è molto conveniente. La versione invece di Microsoft 365 Personal va bene per un solo utente e ha un costo di 69€ l’anno.

Infine c’è la versione Office Home & Student che costa 149€ l’anno e quella non la guardiamo neanche poiché è una versione del 2019.

Cosa include la suite Microsoft?

La suite di software di produttività di Microsoft, tra cui Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Microsoft Teams, OneDrive e SharePoint ti da anche la possibilità di utilizzare le applicazioni smartphone di questi software. Se lo utilizzi per lavoro può essere comodo se salvi i tuoi file in OneDrive in modo tale da poterli completare anche dal telefono se sei in viaggio e non hai il portatile con te. 

Microsoft prevede inoltre di rilasciare una nuova versione standalone di  Microsoft Office sia per Windows che per Mac, a un prezzo fisso, senza abbonamento richiesto, entro la fine dell’anno (2021).

Ecco le versioni di Office 365, Microsoft 365 e le relative app che puoi trovare online gratuitamente in questo momento. 

Microsoft 365 gratuito

Microsoft 365 gratis se sei uno studente o un insegnante

Se sei uno studente, un insegnante o un membro della facoltà con un indirizzo di posta elettronica della scuola, è probabile che tu possa accedere gratuitamente a Office 365 tramite Microsoft, inclusi Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Microsoft Teams e strumenti aggiuntivi per la classe. 

Tutto quello che devi fare è inserire l’indirizzo e-mail della tua scuola in questa pagina sul sito Web di Microsoft: Inizia con Office 365 gratuitamente . In molti casi, ti verrà immediatamente concesso l’accesso grazie a un processo di verifica automatizzato. Se frequenti un istituto che deve essere verificato, potrebbe essere necessario fino a un mese per confermare la tua idoneità. 

Se non sei nel mondo scolastico ma vuoi Microsoft 365 gratuitamente

Chiunque può ottenere una prova gratuita di un mese di Microsoft 365 per provarlo. Tuttavia, è necessario inserire una carta di credito e, se non si annulla prima della scadenza del mese, verranno addebitati il corrispettivo che richiede per un abbonamento di un anno a Microsoft 365 Family (precedentemente chiamato Office 365 Home). Per un totale di 99€. 

La buona notizia è che, se non hai bisogno della suite completa di strumenti di Microsoft 365, puoi accedere gratuitamente a numerose app online, tra cui Word, Excel, PowerPoint, OneDrive, Outlook, Calendario e Skype. Ecco come ottenerli:

  • Vai su Office.com .
  • Accedi al tuo account Microsoft (o creane uno gratuitamente). Se hai già un accesso Windows, Skype o Xbox Live, hai un account Microsoft attivo.
  • Seleziona l’app che desideri utilizzare e salva il tuo lavoro nel cloud con OneDrive.

La versione gratuita ha dei problemi o restrizioni?

Potresti pensare tra te e te che se puoi avere tutte quelle app gratuitamente non c’è bisogno di pagare per Microsoft 365 e averlo sempre gratuito non è così? Il motivo per cui queste app di Microsoft 365 sono gratuite è che le loro funzionalità sono limitate: vengono eseguite solo tramite il browser Web e non puoi utilizzarle se non sei online. Ci sono anche meno funzionalità rispetto alle versioni complete di Microsoft 365. 

Tuttavia, ci sono ancora una serie di vantaggi, inclusa la possibilità di condividere collegamenti al tuo lavoro e collaborare in tempo reale, in modo simile agli strumenti di G Suite. Se stai cercando versioni di base di ciascuna di queste app, la versione gratuita dovrebbe funzionare bene per te.