Migliori password manager da utilizzare per il 2020

I password manager sono degli strumenti molto utili, creati con lo scopo di supervisionare e gestire senza problemi tutte le credenziali di accesso sui tuoi dispositivi.

Sono inoltre utili anche per la compilazione automatica di moduli e la sincronizzazione dei dati su PC e Mac Windows, iPhone, iPad, telefoni Android e altro ancora.

Un password manager è essenzialmente un deposito digitale crittografato, che archivia le informazioni utilizzate per accedere alle app su dispositivi mobili, siti Web e altri servizi.

Oltre a proteggere identità, credenziali e dati sensibili, un buon password manager può generare password complesse e uniche, per garantire che non vengano riutilizzate su altri dispositivi e servizi.

Con tutte le recenti notizie di violazioni della sicurezza e furto di identità, l’utilizzo di password uniche può dimostrarsi provvidenziale: infatti può garantire che le chiavi rubate su un sito violato non possano essere utilizzate altrove.

Inoltre, con un gestore, non è necessario ricordare le varie informazioni di accesso, come quelle relative alla carta di credito o gli indirizzi di spedizione.

Con una sola password principale – o in alcuni casi un PIN o anche l’impronta digitale – puoi compilare automaticamente un campo modulo o password.

Alcuni dispongono anche di archiviazione online e un deposito crittografato per l’archiviazione di documenti.

Ma andiamo quindi a vedere quali sono i migliori password manager in circolazione, e soprattutto quali servizi offrono, sia gratuitamente che a pagamento.

Il miglior password manager gratuito

LastPass

  • Offre la versione gratuita
  • Prezzo base: $ 36 all’anno
  • Funziona con: Windows, MacOS, Linux, Android, iPhone e iPad. Estensioni del browser per Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer, Edge e Opera.

Alcune delle proposte di password manager che andremo a vedere possiedono un’opzione gratuita, ma la maggior parte ti limita a un solo dispositivo se non paghi.

La versione gratuita di LastPass si distingue come il miglior password manager in questa categoria dandoti la possibilità di archiviare password, informazioni di accesso utente e credenziali e sincronizzarle tutte dove vuoi, su dispositivi desktop e mobili e browser.

Puoi anche condividere un elemento di accesso con un’altra persona.

Per $ 36 all’anno, puoi acquistare la versione Premium per condividere password, accessi e altri elementi con familiari e amici fidati, utilizzare l’autenticazione a più fattori tramite YubiKey e ottenere 1 GB di spazio di archiviazione crittografato.

E con un abbonamento annuale di $ 48, puoi iscriverti al piano Famiglie che ti offre sei account individuali, cartelle condivise e una dashboard per gestire gli account familiari e tenere d’occhio la sicurezza del tuo account.

LastPass però non è perfetto: nel 2019 è stata segnalata una vulnerabilità piuttosto imponente, che poteva potenzialmente compromettere le password.

Ma la compagnia l’ha riparato prima che fosse noto per essere sfruttato.

password manager

Miglior password manager in abbonamento

1Password

  • Offre la versione di prova
  • Prezzo base: $ 35,88 all’anno
  • Funziona con: Windows, MacOS, Linux, Chrome OS, Android, iPhone e iPad. Estensioni del browser per Chrome, Firefox, Safari, Edge e Opera.

Se stai cercando un password manager affidabile per mantenere le tue informazioni di accesso private e sicure, 1Password è il migliore, permettendoti di accedere ai tuoi account e servizi con una password principale.

È disponibile per tutte le principali piattaforme di dispositivi.

Questo password manager ben progettato manca di una versione gratuita, ma puoi provarlo per 30 giorni prima di registrarti.

Un abbonamento individuale costa $ 36 e viene fornito con 1 GB di spazio per l’archiviazione dei documenti e l’autenticazione a due fattori opzionale tramite Yubikey per maggiore sicurezza.

Una modalità di viaggio ti consente di rimuovere i dati sensibili a 1Password dal tuo dispositivo quando viaggi e di ripristinarli con un semplice clic al tuo ritorno, quindi non è vulnerabile ai controlli alle frontiere.

Su Mac, puoi utilizzare Touch ID per sbloccare 1Password e su dispositivi iOS, puoi anche usare Face ID.

Per $ 60 all’anno, puoi utilizzarlo per una famiglia di cinque persone, condividendo password, carte di credito e qualsiasi altra cosa all’interno del gruppo con un’unica app.

Ogni persona ha il proprio caveau ed è facile controllare con chi condividi le informazioni e cosa può farci.

È inoltre possibile creare un account ospite separati per condividere password di connessione Wi-Fi, ad esempio, o codici di allarme domestici con gli ospiti.

Altre opzioni gratuite e a pagamento che vale la pena considerare

Sia LastPass che 1Password sono solidi detentori di password a prezzi accessibili. Ma se pensi che nessuno di questi due password manager soddisfi a pieno le tue aspettative, allora esistono anche delle alternative, tutte con versioni gratuite disponibili.

Bitwarden

  • Offre la versione gratuita
  • Prezzo base: $ 10 all’anno
  • Funziona con: Windows, MacOS, Linux, Android, iPhone e iPad. Estensioni del browser per Chrome, Firefox, Safari, Edge, Opera, Vivaldi, Brave e Tor Browser.

Bitwarden è un password manager open source snello, che può generare, archiviare e riempire automaticamente le password su tutti i dispositivi e i browser più diffusi, inclusi Brave e Tor, gratuitamente.

Manca di alcune caratteristiche proprie delle nostre prime scelte, ma se tutto ciò che stai cercando è un servizio per gestire le tue informazioni di accesso, è difficile rinunciare a Bitwarden.

Inoltre, puoi condividere tutte le tue informazioni di accesso con un’altra persona.

Per $ 10 all’anno, puoi aggiungere 1 GB di spazio di archiviazione crittografato.

E per $ 12 all’anno, cinque membri della famiglia o amici possono condividere le informazioni di accesso.

password manager

Dashlane

  • Offre una versione gratuita limitata (50 password su un dispositivo)
  • Prezzo base: $ 59,88 all’anno
  • Funziona con: Windows, MacOS, Android, iPhone e iPad. Estensioni del browser per Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer, Edge e Opera.

Dashlane è un password manager che offre un modo semplice e sicuro per gestire le password e conservare le altre informazioni di accesso.

Per quanto riguarda la sola gestione delle password, è un’alternativa valida alle nostre prime scelte, ma l’opzione gratuita di Dashlane ti limita a un dispositivo e 50 password.

L’abbonamento Premium da $ 60 è simile ai piani di 1Password e LastPass.

L’abbonamento annuale Premium Plus da $ 120 aggiunge il monitoraggio del credito e del furto di identità.

Keeper

  • Offre una versione gratuita limitata (password illimitate su un dispositivo)
  • Prezzo base: $ 29,99
  • Funziona con: Windows, MacOS, Linux, Android, iPhone e iPad. Estensioni del browser per Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer, Edge e Opera.

Keeper è un altro password manager gratis sicuro, che ti aiuta a gestire le informazioni di accesso su dispositivi Windows, MacOS, Android e iOS.

La versione gratuita prevede password illimitate su un dispositivo.

La versione step-up costa $ 30 all’anno e ti consente di sincronizzare le password su più dispositivi.

Per circa $ 60 all’anno, puoi ottenere 10 GB di spazio di archiviazione sicura dei file.

KeePassXC

  • È gratis
  • Donazioni accettate
  • Funziona con: Windows, MacOS, Linux, Chrome OS, Android, iPhone e iPad, BlackBerry, Windows Phone e Palm OS. Accesso via web più estensioni popolari del browser. (Ad eccezione della versione ufficiale di Windows, KeePass per altre piattaforme sono porte non ufficiali.).

KeePass, un altro password manager open source, è stato avviato su Windows ed è stato portato con lo stesso codice su altre piattaforme, tra cui MacOS, Android e iOS. Tra i lati positivi, è totalmente gratuito e approvato dalla Electronic Frontier Foundation.

D’altra parte, è davvero solo per utenti esperti: la sua interfaccia utente richiede un po ‘di tempo per far funzionare insieme tutte le versioni di KeePass costruite in modo indipendente.

Fonte foto: 01net.it, tecnologia.libero.it, howtogeek.com

Leggi anche: Come allungare la vita di un PC

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: