Come pulire il telefono nella maniera corretta

Pulire il proprio telefono non è mai stato così importante come in questo periodo.

Quanto è sporco il telefono medio? Uno studio del 2017 pubblicato sulla rivista Germs ha esaminato 27 telefoni di proprietà di adolescenti e ha scoperto che gli schermi ospitavano virus e batteri.

In un momento di assoluta emergenza, dovuta proprio ad un virus, questa notizia ovviamente può spaventare, ed è in grado di farci capire quanto sia importante pulire il telefono.

Il CDC sta ancora determinando per quanto tempo l’attuale ceppo di Coronavirus, COVID-19, può sopravvivere sulle superfici, ma ha raccomandato alle persone di disinfettare “superfici che vengono toccate frequentemente”.

Anche in questo caso però, la pulizia dello smartphone non dovrebbe essere qualcosa per cui si perde il sonno, ma una normale routine di sanificazione potrebbe ridurre il rischio di entrare in contatto con i germi, specialmente durante stagione influenzale.

Quando si tratta di pulire il telefono, la prima regola è che non dovresti usare gli stessi detergenti che usi per pulire la plastica dura e le superfici di vetro in altre parti della tua casa, come candeggina pura, detergenti per metallo o detergenti specifici per il bagno, mirati a piastrelle o malta.

Come primo consiglio c’è sicuramente da dire di non spruzzare mai nulla direttamente sul telefono ed evitare di saturare eccessivamente, poiché non si desidera che il telefono si bagni.

Allo stesso modo, Apple avverte i clienti che prodotti per la pulizia commerciale pesanti possono danneggiare i rivestimenti resistenti alle impronte digitali sui suoi schermi e oltre ad avere la possibilità graffiare i frontali in vetro, mentre Samsung ha pubblicato lo stesso avvertimento per i suoi popolari modelli Galaxy.

Ecco quindi una descrizione dettagliata di come pulire lo schermo del tuo smartphone.

pulire il telefono

Come pulire il telefono e disinfettarlo

Per pulire il tuo telefono, devi seguire solo alcuni semplici passaggi:

  • Rimuovi la custodia del telefono e spegni il dispositivo.
  • Lucida con un panno in microfibra. Pulisci delicatamente l’esterno del telefono con un panno in microfibra pulito per eliminare le macchie e il grasso. Questo serve per rimuovere fisicamente i germi, grazie all’attrito tra il tessuto e la superficie del vetro.
  • Successivamente, cerca una salvietta disinfettante per uso su dispositivi elettronici. Quindi, pulire delicatamente ogni superficie del telefono evitando le porte.
  • Il passaggio successivo per pulire il telefono è lasciare asciugare il telefono all’aria per almeno 5 minuti. La maggior parte dei disinfettanti è infatti più efficace se lasciato asciugare all’aria sulle superfici per almeno 10 minuti.
  • Cerca un tovagliolo di carta pulito o un panno in microfibra. Rimuovere l’umidità residua. Idealmente, non dovresti usare lo stesso panno in microfibra del passaggio 2, ma un altro che hai recentemente lavato con l’aiuto di un disinfettante per bucato.
  • Infine, pulisci la custodia del telefono. Ripeti lo stesso procedimento con la custodia del telefono, ma tieni presente che puoi utilizzare più detergenti, poiché la maggior parte delle custodie del telefono sono realizzate in plastica dura e resistente. Apple sostiene che non si dovrebbe usare candeggina su accessori che contengono superfici in tessuto o pelle.

Con quanta frequenza pulire il telefono

Disinfettare lo schermo dello smartphone e i suoi componenti è quindi fondamentale, ma pulire il telefono diventa veramente efficace solo se si opera una rapida pulizia con un panno in microfibra su base giornaliera.

Se invece sei sicuro di non riuscire a pulire il telefono su base quotidiana, potresti provare a sfruttare la potenza della luce ultravioletta.

La luce UV infatti, danneggia l’acido nucleico del virus, rendendolo non più infettivo”, ela dose di luce UV e la sua vicinanza al telefono determinano per quanto tempo sarà necessario utilizzarlo.

In ogni caso, lavarsi le mani e usare un panno disinfettante per disinfettare il telefono è un’opzione migliore rispetto all’uso della luce UV.

pulire telefono schermo

Come tenere il telefono pulito

Anche se si prende il tempo necessario per pulire il telefono in maniera regolare, può essere esposto nuovamente a germi e altri batteri dannosi con molta rapidità.

Quali sono i modi migliori per ridurre la quantità di germi e batteri dannosi a cui è esposto il tuo telefono? Ecco alcune situazioni in cui il telefono si dovrebbe rimanere saldamente in tasca.

  • Evita di utilizzare lo smarphone quando sei sul trasporto pubblico. Se riesci, evita di usare il telefono mentre sei in viaggio con i mezzi pubblici, poiché i germi con cui entri in contatto su ringhiere e maniglie possono facilmente finire sullo schermo del telefono. Il momento migliore per usare il telefono in treno, autobus o traghetto è quando ti siedi e non tieni in mano un palo o una maniglia.
  • Lascia il telefono fuori dal bagno. Un sondaggio del 2018 ha rilevato che 3 americani su 4 mandano messaggi, chiamano o utilizzano il telefono mentre sono in bagno. E mentre dovresti lavarti le mani prima e dopo aver usato il bagno, ci sono molte ricerche che illustrano quanti germi nocivi si trovano in agguato nei bagni in generale, rendendo facile per loro di finire sullo schermo.
  • Stampa le tue ricette. Se riesci a far leggere le istruzioni al telefono, questa è una buona alternativa. La contaminazione incrociata tra il telefono e le superfici della cucina può essere semplice se si cucina con ingredienti crudi, tra cui pollame, manzo, maiale e pesce. Assicurati di lavarti accuratamente le mani prima e dopo aver maneggiato gli ingredienti grezzi mentre cucini e salverai anche lo schermo del telefono.
  • Tieni lo smartphone legato in palestra. Posizionare il telefono in una fascia da braccio o in modo sicuro in una tasca portaoggetti è un’opzione molto migliore rispetto al lasciarlo riposare su attrezzature per l’allenamento che potrebbero non essere state completamente igienizzate tra gli usi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: