Samsung Galaxy Note 10 Lite: un annuncio sorprendente

É stato durante il CES, in una stanza d’albergo ben illuminata che Samsung, marchio sacro della tecnologia, ha fatto qualcosa di così ordinario che è stato definito al contempo straordinario. La casa di produzione di telefonia mobile ha mostrato una versione downmarket del suo smartphone premium più gettonato tra gli utenti esperti: il Galaxy Note 10 Lite. La creazione di una variante più economica di un dispositivo top di gamma non è una rarità, tutt’altro. I produttori lo fanno continuamente per attirare acquirenti con budget più modesti. La cosa unica, in questo caso, è che ad essere stato coinvolto è stato questo modello di cellulare in particolare. Perchè? Scopriamolo subito!

Samsung Galaxy Note 10 Lite: perchè è un vantaggio?

Sin dal suo lancio nel 2011, il Galaxy Note ha rappresentato l’apice di Samsung nelle specifiche e nelle prestazioni, mentre la linea Galaxy S è più mainstream (e sì, c’è anche un nuovo Galaxy S10 Lite). La nota originale si distingue per il suo schermo da 5,3 pollici e la S Pen in dotazione, che puoi usare per navigare, disegnare e scrivere sul display. Considerato ridicolmente grande per i suoi tempi, il primo Galaxy Note da solo ha dato il via alla tendenza dei telefoni a grande schermo, o “phablet”.

Da allora, Samsung ha coltivato con cura la famiglia di telefoni Note, utilizzando il dispositivo per sperimentare gli schermi curvi che sono ora tipici dei suoi smartphone di fascia alta. In effetti, Samsung salva regolarmente le sue specifiche più potenti – lo schermo più grande, le specifiche della fotocamera più avanzate e le maggiori capacità della batteria e di archiviazione – per la rivelazione annuale del Galaxy Note, che si svolge generalmente in agosto.

Ecco perché l’impulso di Samsung di creare versione “Lite” del Galaxy Note, inverte completamente tutto quello che ha reso quel modello il “migliore” del suo marchio.

Ti ricordiamo che su Amazon puoi trovare tante offerte di tecnologia:

Smartphone, Fotocamere, Smart TV, Casa Smart, Portatili e Tablet e tanto altro.

A differenza del Galaxy Note 10 e Note 10 Plus, il Note 10 Lite ha un aspetto e un set di funzioni così diversi che potrebbe quasi sembrare un telefono completamente nuovo. Mantiene un grande schermo (6,7 pollici), ma ha una risoluzione molto meno brillante. Non presenta gli angoli ricurvi, dispone di un jack per le cuffie che mancava al Note 10 e si presenta con un nuovo tris di sensori per fotocamere. L’unica cosa che ha in comune con il suo predecessore è la S Pen, altrettanto reattiva.

Samsung non ha ancora annunciato il prezzo o la data di rilascio del nuovo Galaxy Note 10 Lite, ma è una supposizione ragionevole che questa versione leggera costerà meno della metà rispetto al modello originale.

Qualunque sia il prezzo finale, una versione economica crea un’opportunità per Samsung di portare la S Pen ad un livello completamente diverso di acquirenti. Presentare Galaxy 10 Note Lite ad un nuovo pubblico presenta essenzialmente due vantaggi.

In primo luogo, potrebbe aiutare a consolidare il vantaggio di Samsung come primo marchio di smartphone al mondo, inondando il mercato di telefoni ad ogni prezzo, per tutte le esigenze. Ad esempio, ora ci sono tre Galaxy Note e cinque Galaxy S10 (5G, Plus, S10 standard, S10E, S10 Lite).

Il secondo vantaggio si riversa in una dichiarazione che Samsung stessa ha rilasciato: gli utenti Note sono tra i più fedeli ed esistono maggiori possibilità che il marchio porterà gli acquirenti ad interessarsi alle generazioni successive di telefoni Note rispetto a qualsiasi altro modello di qualsiasi altra marca. Se Samsung è in grado di catturare un nuovo pubblico di acquirenti per Note, può nel contempo assicurarsi le vendite in futuro e – probabilmente – riuscirà a convincere l’utenza legata al marchio ad acquistare modelli sempre più costosi.

Con il Note 10 Lite, Samsung potrebbe aver creato un telefono gateway con prospettive lungimiranti d’acquisto. Solo il tempo – e le vendite future – ce lo confermeranno.

Leggi: I migliori cellulari del 2020: guida all’acquisto

Cosa stanno cercando gli altri utenti: Smartphone - Fotocamere - Smart TV - Casa Smart - Portatili e Tablet
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: