Samsung Galaxy Tab S6: qual è il responso?

Il Samsung Galaxy Tab S6 si distingue molto bene nella famiglia Android. Ha un veloce processore Qualcomm Snapdragon 855 e una memoria flessibile con 128 GB o 256 GB, che possono essere entrambe espanse fino a 1 TB con una scheda microSD. I recenti aggiornamenti di Samsung alla sua modalità DeX rendono il Tab S6 il sostituto ideale del pc portatile, ancor di più rispetto ai modelli precedenti. Ma sbaraglia davvero la concorrenza? Scopriamolo!

Cominciamo con il partire dal presupposto che il Tab S6 sia più leggero e più sottile del precedente Tab S4, che sembrava leggermente più robusto nonostante avesse lo stesso display AMOLED da 10,5 pollici. Questo modello, invece, ha cornici più sottili e angoli arrotondati. Il risultato è un aspetto più minimalista, paragonabile all’iPad Pro.

Gli accessi sono semplificati con uno scanner di impronte digitali sullo schermo e un gesto con due tocchi per riattivare il tablet. Samsung potrebbe aver optato per una semplificazione eccessiva rimuovendo il jack per le cuffie, ma risale la china con l’aggiunta di altoparlanti quad sintonizzati da AKG e Dolby Atmos.

Ecco il Samsung Galaxy Tab S6 se vuoi dargli un’occhiata.

In termini di durata della batteria, il vecchio Tab S4 aveva una batteria più grande da 7.300 mAh rispetto alla batteria da 7.040 mAh dell’S6. Samsung ci informava che il Tab S4 aveva un’autonomia di 16 ore, mentre il nuovo S6 ne offre circa 15. In alcuni test di video streaming, però, la batteria è durata 10 ore e 59 minuti. Non è esattamente la stessa cosa.

Nonostante la presa di coscienza di queste qualità, la scelta di un tablet Android resta una decisione difficile di questi tempi. La linea Surface Pro di Microsoft, l’iPad Pro di Apple e i nuovi tablet Chrome OS hanno la supremazia sul mercato, ragion per cui il Tab S6 non convince al 100%, nonostante l’indiscusso miglioramento di alcune sue funzionalità, spesso anche più notevoli.

Samsung Galaxy Tab S6 – S pen

Il tablet S6 viene fornito di una S Pen stilo aggiornata. Ora con un design più angolare, la S Pen rimane un ottimo strumento per disegnare o prendere appunti scritti a mano sul tablet. Il nuovo design non rappresenta un problema funzionale, ma la sua leggerezza può apparire strana alle persone abituate al peso maggiore di una matita tradizionale o di un altro strumento di scrittura tipico.

Quando è in uso, sullo schermo viene visualizzata una piccola icona che consente di accedere direttamente alle app che funzionano con la S Pen, comprese le note e la scrittura su schermo, che consente di annotare rapidamente eventuali appunti o elenchi di cose da fare. Sebbene la scrittura su uno schermo non sia uguale alla scrittura su carta, la stilo scorre uniformemente sul tablet mentre registra con precisione la scrittura. In generale, esegue perfettamente il suo lavoro.

In più, con i nuovi aggiornamenti, ora riconosce le “Air Actions“: i controlli gestuali introdotti per la prima volta nella serie Galaxy Note. È possibile eseguire determinate azioni come lo scorrimento di file multimediali, la modifica delle impostazioni della fotocamera o la regolazione del volume sull’S6 spostando la S Pen, facendola volteggiare nell’aria in perfetto stile Harry Potter. Le Air Actions, però, sono limitate a poche app e sono difficili da eseguire in modo sufficientemente chiaro per consentire al dispositivo di riconoscere il comando. Trascorrerai più tempo agitando la stilo di quanto basta per toccare lo schermo, insomma.

Per caricare la stilo, basta attaccarla magneticamente sul retro del tablet per poter usufruire della ricarica wireless.

Samsung Galaxy Tab S6 – La tastiera

La nuova tastiera introduce un trackpad simile a un laptop e una fila di tasti funzione, incluso un pulsante di avvio rapido per DeX, l’interfaccia simile a un PC Samsung. Simile ai tablet Microsoft Surface o Pixel Slate di Google, il trackpad aggiunto consente di utilizzare un cursore del mouse. Il fatto è che, con il trackpad aggiunto, i tasti sono più piccoli; questa conseguenza ne rende più difficile l’utilizzo, soprattutto se sei abituato ala configurazione più estesa dello schermo di un portatile.

Simile al Tab S4, al Surface Pro di Microsoft e ad altri modelli, la nuova tastiera non è inclusa nel tablet. Un punto a sfavore se si pensa che il tablet stesso, concettualmente, dovrebbe presentarsi come valido sostituto di un computer. Con la tastiera aggiuntiva, infatti, ha un prezzo per laptop senza però i vantaggi di un laptop con un sistema operativo desktop. Non è particolarmente conveniente, analizzando la questione in questi termini.

Samsung Galaxy Tab S6 è davvero abbastanza?

Il Samsung Galaxy Tab S6 offre funzionalità innovative in una categoria che non è nota per l’innovazione. La maggior parte dei tablet basati su Android, come la gamma Fire di Amazon, sono fatti per essere dispositivi a basso consumo di contenuti multimediali. Il Tab S6 è il raro esempio di tablet Android che “fa di più”. È un ottimo aggiornamento per Tab S4 premium dell’anno scorso, ma non lo si preferisce ad iPad Pro o Surface Pro.

Il Samsung Galaxy Tab S6 è disponibile in grigio, blu e rosa cipria. Il modello di base solo Wi-Fi ha 128 GB di spazio di archiviazione (più espansione microSD) e 6 GB di RAM. In più, è possibile ottenere 8 GB di memoria e 256 GB di spazio di archiviazione.

Samsung Galaxy Tab S6 – Considerazioni finali

Pro: Il Samsung Galaxy Tab S6 supera le prestazioni del suo predecessore con un processore più potente, modalità DeX ottimizzata e maggiore spazio di archiviazione. Ottiene anche un nuovo design minimalista e la S Pen aggiornata.

Contro: Il pulsante di registrazione dei filmati rimane fastidioso e, sebbene offra un’eccellente qualità fotografica, non è il migliore della categoria in condizioni di scarsa luminosità. È anche lento all’avvio.

Considerazioni finali: Il Samsung Galaxy Tab S6 è un ottimo aggiornamento del modello Android premium dell’anno scorso, ma non basta a scavalcare l’indubbia superiorità di iPad Pro, Surface Pro o altre opzioni.

Fonte: Amazon.it

Leggi: Amazon Fire 7 (2019): un tablet nuovo, ma non innovativo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: