Windows 10: si può ancora scaricare gratuitamente?

Il supporto per Windows 7 è ora ufficialmente terminato, il che significa che Microsoft vuole che gli holdout si aggiornino a Windows 10 per mantenere i dispositivi funzionanti in modo sicuro e senza intoppi.

Se hai ancora un PC con Windows 7, puoi acquistare il sistema operativo Windows 10 Home sul sito Web di Microsoft. Ma non devi necessariamente sborsare i soldi: un’offerta di aggiornamento gratuita di Microsoft che tecnicamente è terminata nel 2016 funziona ancora.

Quando Windows 10 è stato rilasciato per la prima volta nel luglio del 2015; Microsoft ha offerto un’offerta di aggiornamento gratuita senza precedenti per gli utenti di Windows 7, 8 e 8.1, valida fino a luglio 2016.

Nel 2017 è stato riferito che l’aggiornamento fosse ancora funzionante. Oggi, in questo gennaio 2020, secondo diverse segnalazioni, sembra che questa versione sia ancora valida.

Gli utenti di Windows 7 che non eseguono l’aggiornamento alla nuova versione non saranno più in grado di ottenere aggiornamenti o correzioni di sicurezza di Microsoft o supporto tecnico per eventuali problemi, lasciando il computer a maggior rischio di virus e malware.

Mentre gli utenti di Windows 10 hanno sperimentato una serie di bug nel corso degli anni, l’aggiornamento resta l’opzione migliore per proteggere il tuo computer, secondo gli esperti.

Ecco come ottenere Windows 10 gratuitamente, se al momento stai eseguendo una copia con licenza e attivata di Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1 Home o Pro.

Windows 10: come installarlo

  • Vai sul sito Web e scarica Windows 10.
  • In Crea supporto di installazione per Windows 10, fai clic su Scarica ed Esegui.
  • Scegli Aggiorna subito questo PC, supponendo che questo sia l’unico PC che stai aggiornando (se stai aggiornando un altro computer, scegli Crea supporto di installazione per un altro PC e salva i file di installazione).
  • Segui le istruzioni.
  • Al termine dell’aggiornamento, vai su Aggiornamento impostazioni e sicurezza> Attivazione e dovresti visualizzare una licenza digitale per Windows 10.

Va notato che se si dispone di una licenza Windows 7 o 8 Home, è possibile aggiornare solo a Windows 10 Home, mentre Windows 7 o 8 Pro può essere aggiornato solo a Windows 10 Pro (l’aggiornamento non è disponibile per Windows Enterprise). Questo aggiornamento che utilizza lo strumento di creazione multimediale non è destinato al consumatore generico, ma funziona comunque per molti.

Per ottenere la migliore esperienza con Windows 10 e sfruttare funzionalità come l’accesso senza password tramite Windows Hello, ti consigliamo di acquistare un nuovo PC Windows 10 (o uno rilasciato dopo luglio 2015) con tutti gli aggiornamenti hardware. Se sei uno studente o un dipendente accademico, potresti anche essere in grado di scaricare Windows 10 gratuitamente.

Leggi: Windows 10: consigli utili per la configurazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: