Come vendere su Amazon

Se stai pensando a quanto sia vasto il mercato della vendita online e come Amazon sia ormai un colosso insormontabile abbiamo una buona notizia per te. Anche tu potresti farlo senza neanche aprire i famosi siti e-commerce.

Già, infatti su Amazon hai la possibilità di aprire un profilo business per vendere prodotti di qualsiasi tipo e di seguito ti spieghiamo come vendere su Amazon.

Come funziona vendere su Amazon?

Per vendere su Amazon dovrai avere innanzitutto un’idea di ciò che vuoi vendere. Se magari hai già un negozio e vuoi aumentare le tue vendite, questo può essere un modo ottimo poiché ti espone a un bacino di utenza a livello nazionale che non potresti ottenere se dovessi comprare un hosting per poi registrare un dominio (così si fa per creare un sito web) e successivamente pagare qualcuno che pensi allo sviluppo web.

Amazon ti semplifica la vita per vendere direttamente sulla sua piattaforma.

Ovviamente tutto questo ha un prezzo da pagare ma pensando ai guadagni che potresti ricavare è un investimento che potrebbe farti gola.

Questo articolo su come vendere su Amazon lo abbiamo pensato per tutti coloro che vedono i nostri articoli dal blog di tecnologia e stanno piano piano pensando di passare dalla parte del venditore.

La tecnologia è una passione che accomuna molti quindi a chiunque può venire in mente di alzarsi una mattina e voler vendere su Amazon smartphone, tablet, pc o qual si voglia prodotto. Come dargli torto!

Iniziamo a vendere su Amazon

Per prima cosa dovrai registrarti al programma di vendita di Amazon. Per registrarti accedi da qui e dovresti trovarti in una pagina come la foto che vedi di seguito.

come vendere su amazon registrazione

Scegliere cosa vendere su Amazon

Una volta effettuata la registrazione dovrai scegliere cosa vendere su Amazon. Tutti i venditori iscritti al portale più grande del mondo hanno a disposizione oltre 20 categorie da scegliere, mentre alcune sono riservate ai rivenditori professionali.

Che piano di vendita scegliere?

A questo punto già sei dentro al piano di vendita di Amazon e dovrai scegliere un piano di vendita. Ce ne sono due in realtà su Amazon.

In base alle tue esigenze dovrai compiere questa scelta già ora quindi meglio iscriversi quando si hanno le idee ben chiare.

Il piano professionale offre l’opportunità di vendere un numero illimitato di prodotti per un abbonamento mensile di 39€ + IVA.

Il piano per privati non è soggetto al pagamento di nessun abbonamento ma dovranno riconoscere ad Amazon una tassa per ogni articolo venduto pari a 0,99€+IVA

Sia i venditori professionali che i rivenditori privati devono versare ulteriori commissioni di vendita per ogni articolo venduto.

A questo link, trovi tutte le tariffe e i piani per poter vendere su Amazon. Di seguito c’è una schermata presa proprio da quella pagina che riassume i piani tariffari.

vendere su amazon: i piani tariffari

Il passo successivo è vendere

Una volta che hai completato questo passaggio sei praticamente dentro e come tale dovrai creare un inventario dei prodotti che vendi così come si fa per un negozio fisico.

Inoltre puoi vendere prodotti su Amazon con il metodo FBA dove tu puoi metterti in contatto con fornitori e spedire la merce direttamente ai magazzini di Amazon. Saranno loro poi a spedirlo quando riceverai un ordine.

Tuttavia questo è un altro passaggio di cui forse parleremo in un altro articolo.

Conclusioni

Per il momento ti lasciamo con questa mini guida su come funziona e come vendere su Amazon. Speriamo ti sia utile per capire il suo funzionamento e ti auguriamo di averti dato uno spunto qualora tu voglia percorrere questa strada della vendita di prodotti online attraverso Amazon.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: