Amazon Echo Show 8: sarà davvero il migliore?

Quando si dice Echo Show 8, qual è il primo quesito che ti salta in testa? Se è “ce ne sono già 8?” E’ comprensibile. No, questo è in realtà solo il quarto display intelligente abilitato per Alexa da Amazon, con uno schermo da 8 pollici. Stretto tra i suoi fratelli da 10 pollici di fascia alta e da 5 pollici di bilancio, Show 8 offre il giusto mix di funzionalità e vantaggi in design per giustificare la sua posizione scomoda da figliuolo di mezzo.

Premettiamo che questo modello non è ancora stato commercializzato in Italia ma, in attesa di poterlo accogliere, guardiamone insieme tutte le caratteristiche.

Amazon Echo – Distinguersi tra la folla

Amazon sta completando le sue due linee di altoparlanti e display intelligenti. Solo negli ultimi mesi abbiamo ottenuto un nuovo Amazon Echo, Echo Dot con orologio, Echo Studio, Echo Show 5 e ora lo Show 8. C’è una prassi: ogni linea di prodotti ha un papà, un mamma e un bambino. Amazon spera ed è piuttosto sicura che uno di questi dispositivi farà al caso tuo.

La linea di display intelligenti di Echo non si limita ad associare schermi ad altoparlanti intelligenti. Questi dispositivi forniscono all’assistente vocale Alexa chat video e streaming, si collegano ai video-citofoni, possono finanche fornire assistenza in cucina. Offrono, infine, anche controlli touch per Smart Home.

Amazon Echo Show 8 – le novità

C’è chi potrebbe sostenere che Echo Show 8 non presenti nuove funzionalità particolari. È vero, ma come con Echo Dot di ottobre con Clock, Show 8 non si distinguerà per essere così innovativo, ma può essere definito una “replica intelligente”.

Lo Show 8 è più pesante dello Show 5; ha una risoluzione di 1.280×800 pixel abbastanza nitida e un paio di solidi altoparlanti da due pollici. Inoltre, lo Show 8 ruba le idee migliori allo Show 5, come l’otturatore della fotocamera e la sveglia con la modalità “simulazione alba” integrata (anche se per qualche ragione, Amazon non ha incluso il tocco del 5 per snooze).

L’Echo Show di seconda generazione non ha alcuna funzionalità per scollegare la fotocamera. Mentre Google ha optato per un kill switch per la videocamera e il microfono su Nest Hub Max, Amazon ha incluso un otturatore fisico nei suoi ultimi due display. Dal punto di vista della privacy, Amazon è più sincera, non ci chiede di fidarci di lei. Di certo, però, con l’otturatore chiuso potrai essere sicuro al 100% di non essere osservato.

Un ulteriore valore aggiunto è che lo schermo, pur avendo la stessa risoluzione dello Show da 10 pollici dello scorso anno, utilizza una nuova funzionalità per migliorare la qualità dell’immagine rispetto a quel display più grande. Mentre le immagini non appariranno più nitide (se non per merito del numero di pixel sul display più piccolo), grazie alla scansione progressiva, sullo schermo ti imbatterai in pochi artefatti visivi. È un’aggiunta che pochi utenti occasionali noteranno, ma è un utile aggiornamento che apprezzerai nel tempo.

Amazon Echo Show 8 – fotocamera

Mentre il modello Show 8 è un palese aggiornamento dei suoi predecessori, sembra non essere all’altezza in un ambito piuttosto importante: la fotocamera. Quest’ultima è di un solo megapixel, a differenza della fotocamera da 5 megapixel dello Show di seconda generazione. Le fotocamere con pochi megapixel generalmente producono risultati sfocati e, onestamente, venire a conoscenza di questa pecca ha lasciato tutti un po’ perplessi.

In realtà però, oltre ogni aspettativa, quando sono stati effettuati dei test video, il feed della fotocamera da 5 megapixel sembrava in realtà più pixelato di quello catturato dalla cam di qualità inferiore – quella di Show 8, appunto. Qualunque sia il motivo, la fotocamera di qualità inferiore, in questo caso, ha effettivamente prodotto risultati di qualità superiore.

Amazon Echo Show 8 – audio

Se parliamo di qualità del suono, qui potresti rimanere piacevolmente sorpreso. La coppia di altoparlanti da 2 pollici è un po ‘più piccola rispetto agli altoparlanti da 2,2 pollici nello Show da 10 pollici e puoi sentire la leggera differenza nella qualità del suono, specialmente a volumi più alti. Quando lo spingi in alto, lo Show 8 non dispone della stessa portata dell’altoparlante standalone Echo o Echo Show da 10 pollici.

Ma la qualità del suono dell’Echo Show 8 è molto più elevata rispetto al più piccolo Show 5, che ha solo un singolo altoparlante da 1,7 pollici. In effetti, affiancato all’ultimo altoparlante intelligente Amazon Echo, lo Show 8 produce risultati un po ‘simili, purché si mantenga il volume nella gamma media.

Amazon Echo Show 8 – il display

Show 8 potrebbe rappresentare il miglior display intelligente abilitato per Alexa. Questo non vuol dire che sia il miglior display in assoluto. Anche perchè, obiettivamente, i display di Google vantano un’esperienza utente migliore.

È difficile confrontare lo Show 8 direttamente con l’hub Nest – il display da 7 pollici – perché non ha nemmeno una fotocamera. E Nest Hub Max, che include una fotocamera di alta qualità ha un prezzo piuttosto oneroso. Ma una cosa che condividono entrambi i Nest Hubs è un’interfaccia più fluida di quella di Echo Show 8. Lo schermo è più reattivo, la videocamera può seguire il tuo viso se cammini mentre videochatti e puoi accedere ai video su YouTube con un semplice comando vocale.

Il sistema operativo di Amazon sta migliorando, ma rispetto a quello di Google, è ancora in ritardo: un’esperienza disorientante se sei abituato alla reattività dei moderni smartphone e tablet.

A parte questo piccolo reclamo, lo Show 8 si presenta bene. Giungerà mai nel nostro Bel Paese? Lo scopriremo presto!

Fonte: Amazon.it

Leggi: Configurazione Amazon Echo: 5 consigli indispensabili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: