Google Pay è sicuro? ecco tutte le risposte che stai cercando

Google Pay è sicuro? Questa è una domanda che ti sarà saltata sicuramente in mente nel vedere l’app sul tuo smartphone.

Noi abbiamo raccolto tutte le informazioni a riguardo, così da poterti dare l’assoluta certezza di poter eseguire le tue transazioni in tutta serenità.

Innanzitutto, Google Pay è un portafoglio digitale collegato al tuo account Google.

Puoi usarlo per inviare o richiedere denaro con gli amici (un po’ come PayPal), usarlo per pagare sia nelle app che in un negozio o in un ristorante con un telefono Android.

Il vero motivo però è un altro: Google Pay è più sicuro e più veloce rispetto all’utilizzo di una carta di debito o di credito fisica.

Sostituendo Android Pay e Google Wallet nel 2018, Google Pay funziona senza inviare ai negozi e ristoranti i numeri delle tue carte effettive.

In sostanza, i dati della tua carta di credito e debito sono archiviati in modo sicuro sui server di Google e, invece di trasmettere i numeri della tua carta, Google Pay utilizza un token, chiamato numero di conto virtuale, come stand-in.

Per iniziare, ti guideremo attraverso la configurazione di Google Pay e ti spiegheremo come utilizzarlo online, nei negozi e nei ristoranti.

Ti mostreremo anche come usarlo con Gmail, oltre ad aggiungere abbonamenti fedeltà, carte di transito e buoni regalo.

google pay è sicuro

Google Pay è sicuro?: Imposta Google Pay

Una volta appurato che Google Pay è sicuro, la prima cosa da fare è ottenere l’app.

  1. Scarica l’app dal Google Play Store per installarla.
  2. Apri l’app Google Pay e tocca il pulsante Inizia.
  3. Quindi, tocca il pulsante Connetti a Gmail. Viene visualizzata una finestra che richiede la tua autorizzazione per consentire a Google Pay di accedere alla posizione del tuo dispositivo.
  4. Google Pay desidera conoscere la tua posizione in modo da poterti avvisare quando ti trovi in ​​un luogo che accetta Google Pay o utilizza le tue carte fedeltà. Per utilizzare la funzione di individuazione, tocca il pulsante Attiva con lettere blu nella parte inferiore dello schermo.
  5. Nella parte inferiore dell’app Google Pay sono presenti quattro schede: Home, Pagamento, Pass e Invia. Vai alla scheda Pagamento, quindi tocca il pulsante Aggiungi metodo di pagamento.

Puoi anche iniziare dalla scheda Home.

Vai alla sezione Paga con il telefono nei negozi e tocca il pulsante blu Imposta.

Se hai già una carta in archivio con il tuo account Google (forse per il Google Play Store o per un altro servizio Google) ti offrirà di connettere quella carta di credito o debito all’app Google Pay sul tuo telefono.

Leggermente inquietante, ma soprattutto utile.

  1. Hai anche la possibilità di aggiungere una nuova carta al tuo account. Per fare ciò, tocca Aggiungi una nuova carta e quindi tieni la tua carta nella finestra della fotocamera che si apre. Dopo che la fotocamera ha acquisito le informazioni della tua carta, verifica la data di scadenza della tua carta e il numero CVC.
  2. Una volta fatto, premi il pulsante Salva nella parte inferiore dello schermo. Leggi i Termini di servizio e tocca il pulsante Accetta e continua in basso.
  3. Successivamente, la tua banca verificherà la tua carta e riceverai un messaggio che indica che la schermata di blocco verrà utilizzata per Google Pay. Una volta capito, premi il pulsante blu Capito in basso.
  4. Successivamente, ti troverai nella schermata Verifica la tua carta. Scegli dove vuoi ricevere il numero di verifica. A seconda della tua carta, puoi averla inviata al tuo indirizzo e-mail o numero di telefono. Una volta scelto, tocca il pulsante Continua. Quando ricevi il numero, inseriscilo nel campo nella schermata Numero di verifica e tocca il pulsante Invia.

Google Pay è sicuro? Imposta una carta predefinita

Puoi memorizzare più carte sull’app e persino impostarne una come carta predefinita, e farlo senza problemi, poiché anche in questo Google Pay è sicuro.

  1. Toccare la scheda memorizzata che si desidera impostare come predefinita.
  2. Quando viene visualizzata la schermata dei dettagli della carta, toccare il pulsante di scorrimento Predefinito per pagamenti in negozio. Ci vuole circa un minuto per diventare blu.
google pay è sicuro

Google Pay è sicuro? Come utilizzarlo presso negozi, ristoranti e sportelli bancomat

Siccome Google Pay è sicuro, vorrai sicuramente utilizzarlo in un negozio o in un ristorante, e per farlo innanzitutto cerca il logo di pagamento wireless sul registro.

Quando vedi il simbolo, sblocca il telefono vicino al registro (tienilo a pochi centimetri di distanza) e Google Pay si aprirà con la tua carta predefinita.

Google Pay, come Apple Pay, utilizza NFC per connettersi a un registro.

Pagare cose con il tuo telefono può essere una cosa nuova, ma Google Pay può fare molto di più.

Con esso, è possibile utilizzare il telefono per ottenere denaro da un bancomat.

Se hai una carta di debito Chase legata a Google Pay, ad esempio, puoi utilizzarla presso un bancomat Chase con un lettore senza contatto per prelevare denaro.

Ovviamente, devi ancora inserire il codice PIN della tua carta di debito per farlo.

Questo stesso processo funziona per richiedere denaro.

  1. Puoi utilizzare Gmail anche per inviare e richiedere denaro. È incredibilmente facile.
  2. Avvia un nuovo messaggio e-mail e tocca l’icona della graffetta se stai utilizzando l’app Gmail sul tuo telefono o l’icona $ se stai utilizzando Gmail tramite un browser.
  3. Quindi, selezionare Invia denaro o Richiedi denaro. Inserisci l’importo, aggiungi un promemoria, quindi tocca Allega denaro o Allega richiesta.
  4. Infine, invia il tuo messaggio.

Siccome Google Pay è sicuro, puoi anche inviare o richiedere denaro dal tuo browser.

  1. Vai su pay.google.com e accedi.
  2. Quindi, selezionare la scheda Invia o richiedi denaro.
  3. Tocca Invia denaro o Richiedi denaro.
  4. Inserisci la quantità di denaro che desideri inviare o richiedere, quindi inserisci il numero di telefono, l’e-mail di un destinatario o inserisci il suo nome per inserire le informazioni dalla scheda del contatto.
  5. Infine, tocca Invia o Richiedi.

Google Pay è sicuro? Utilizza Google Pay su siti Web e app

Abbiamo assolutamente appurato che Google Pay è sicuro, e puoi usarlo anche alla cassa sui siti Web e in app come Caviar, Starbucks e Airbnb. O

gni volta che vedi l’icona di Google Pay su un sito o in un’app, toccala semplicemente alla cassa.

google pay è sicuro

Google Pay è sicuro? Aggiungi fidelizzazione e buoni regalo a Google Pay

Google Pay Wallet ti consente di aggiungere carte fedeltà e carte regalo.

Ci sono un sacco di commercianti che supportano Google Pay, da Starbucks e Walgreens a Ikea e compagnie aeree come United, Delta e American.

  1. Per aggiungere una carta fedeltà o un buono regalo, apri l’app Google Pay e tocca la scheda Pass nella parte inferiore dello schermo.
  2. Quindi, tocca il pulsante blu Pass con un segno +.
  3. Quindi, selezionare Programma fedeltà o Buono regalo dalla finestra a comparsa. Quando viene visualizzato l’elenco di rivenditori e ristoranti, scegli la compagnia per la tua carta o il programma fedeltà.
  4. Se hai una carta regalo, ti verrà richiesto di inserire i dettagli della carta. Per un programma fedeltà, verrà visualizzata una finestra della telecamera per scansionare il numero di abbonamento fedeltà.

I pass non funzionano perfettamente come una carta di credito o di debito, ma può essere utile avere tutte le iscrizioni e le carte regalo in un unico posto.

Ed ecco come usare una carta regalo o la tua tessera fedeltà.

  1. Vai alla scheda Pass e scegli la carta fedeltà che desideri utilizzare.
  2. Quindi, presentare il codice a barre alla cassa per la scansione. Se la tua carta non ha un codice a barre, leggi il tuo numero di iscrizione alla cassa.

Per ordinare le tue carte fedeltà, apri la scheda Pass. Quindi, tocca e tieni premuta la scheda che desideri riorganizzare. Spostalo verso l’alto o verso il basso per riordinarlo come desideri.

Google Pay è sicuro? I dati delle tue transazioni

Proprio per confermare che Google Pay è sicuro, siamo andati a vedere cosa succede ai tuoi dati quando utilizzi l’app.

Abbiamo scoperto che Google potrebbe utilizzare i dati delle transazioni di Google Pay:

  1. Per facilitare le tue transazioni con Google Pay.
  2. Per mostrarti i dettagli e la cronologia delle tue transazioni.
  3. Per risolvere un problema riscontrato con Google Pay.
  4. Per fornirti altre funzionalità di Google Pay.

L’ultimo recita “altre funzionalità di Google Pay” , che lascia inevitabilmente la porta aperta per annunci mirati.

Tuttavia, se sei già un utente Gmail, Google è già in grado di farlo da tempo, quindi non cambia niente.

Nel complesso possiamo quindi affermare che Google Pay è sicuro, comodo e probabilmente una volta che inizierai ad usarlo non potrai più farne a meno.

Fonte foto: evosmart.it, tuttotech.net, firstonline.info, quifinanza.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: