iPhone 11 Pro vs Huawei Mate 30 Pro: chi ha la fotocamera migliore?

Sei un inguaribile estimatore della fotografia e il criterio che ti guida, nella scelta di uno smartphone, è proprio quello della risoluzione migliore dei suoi scatti? Se fai parte di questa categoria, è il caso di porre a confronto due temibili avversari: iPhone 11 Pro e Huawei Mate 30 Pro. Chi vincerà tra i due?

Partiamo da un semplice presupposto: è impossibile consigliare Huawei Mate 30 Pro, e non perché sia un cattivo smartphone, tutt’altro. Il motivo è collegato all’esclusione del marchio dalla tecnologia americana; Huawei, di conseguenza, ha dovuto lanciare il suo ultimo modello Android senza il pieno supporto di Google. Nessun Google Play Store, Maps, Gmail. Neanche Uber funziona. Quindi no, non dovresti comprarlo. Ma ciò non significa che non abbia i suoi punti di forza. La sua fotocamera, ad esempio, è una delle migliori rispetto a qualsiasi altro modello.

Addirittura migliore di iPhone 11 Pro? Proviamo a valutarlo!

iPhone 11 Pro vs Huawei Mate 30 Pro: smartphone a confronto

Apple ha perfezionato la configurazione con tripla fotocamera sui suoi telefoni iPhone 11 Pro e Pro Max. Sulle prime, questa soluzione sembrava non avere rivali, incluso il fiore all’occhiello di Huawei all’inizio del 2019: il P30 Pro. Ma ora Huawei ha aggiustato il tiro, combinando due fotocamere da 40 megapixel (standard e con angolo ultrawide), un teleobiettivo da 8 megapixel e un sensore 3D “time-of-flight” che migliora la percezione della profondità.

Entrambi gli smartphone hanno una fotocamera eccezionale. Entrambi hanno i loro punti di forza e di debolezza, com’è ovvio che sia. A grandi linee, l’iPhone scatta foto più accurate. Ha anche un obiettivo grandangolare più ampio e una modalità notturna più realistica. Mate 30 Pro ha un’elaborazione più evidente, che porta a scatti più vividi e nitidi ma a volte a pagarne le spese sono i dettagli. Tuttavia, la sua fotocamera ad angolo ultrawide cattura particolari ulteriori e lo zoom di cui dispone è incredibile.

iPhone 11 Pro vs Huawei Mate 30 Pro: ritratti

I ritratti, che utilizzano software per creare profondità di campo in stile DSLR, mostrano alcune delle maggiori differenze tra le due fotocamere. Gli scatti di Huawei sono ovviamente elaborati. La conseguenza, talvolta, è un risultato ritrattistico più incisivo: proprio per questo, molte persone hanno dichiarato di preferirsi nelle foto del Mate 30 Pro rispetto all’iPhone 11 Pro. Bisogna tener presente che la ragione alla base di questa valutazione è insita in quell’effetto un po’ “levigato” che influenza la resa finale.

In generale, le foto del Mate 30 Pro hanno un contrasto e al contempo una sfocatura più marcati rispetto all’iPhone 11 Pro, mentre i dettagli restano una prerogativa dello smartphone di casa Apple.

Photo Credits: GadgetMatch

iPhone 11 Pro vs Huawei Mate 30 Pro: scatti standard

Entrambi i telefoni possono essere definiti piuttosto simili nella performance di scatti standard, nonostante l’ago della bilancia propenda leggermente di più per Huawei Mate 30 Pro, in questo caso specifico. Se – sui generis – Huawei tende a sacrificare parte dei dettagli nelle sue foto, come accade nei ritratti anche per Mate 30, il traguardo raggiunto con questo modello risiede in un equilibrio migliore complessivo rispetto al suo predecessore.

Nelle foto messe a confronto, quello che si evince è innanzitutto la caratteristica di Huawei nella resa dei colori. L’iPhone è obiettivamente più accurato e realistico, mentre il Mate 30 Pro “riscalda” la scena. (L’Huawei in generale gioca con il bilanciamento del bianco molto più dell’iPhone.) Quindi se sei un purista, si può asserire che l’iPhone 11 Pro abbia scattato la foto “migliore”.

Photo Credits: Forbes

Nel caso degli scatti standard però, a differenza di quelli Ritratto, potrai renderti conto che rinunciare ad una maggiore accuratezza a discapito di alcuni dettagli per degli scatti che complessivamente risultano più gradevoli alla vista, è un sacrificio da accettare.

Il rovescio della medaglia, tuttavia, è che le foto di iPhone 11 Pro sono generalmente ancora più dettagliate e coerenti. La manipolazione più liberale del Mate 30 Pro del bilanciamento del bianco e della saturazione può provocare toni dall’aspetto artificiale e luci anche esagerate.

iPhone 11 Pro vs Huawei Mate 30 Pro: l’obiettivo grandangolare

Apple ha reso interessanti le fotocamere ad angolo ultrawide, facendo leva sulla funzione più interessante della linea iPhone 11. Huawei ha battuto Apple alla grande in questo ambito, dotando il suo Mate 20 Pro di un obiettivo di questa tipologia. Mate 30 Pro ha un enorme sensore angolare ultrawide da 40 megapixel, il doppio dei 20 megapixel sul P30 Pro.

In realtà è difficile confrontarli equamente, perché l’obiettivo ad angolo ultra-largo dell’iPhone scatta foto molto più ampie.

Photo Credits: PhoneArea

In linea generale, i due avversari si equivalgono. L’obiettivo grandangolare dell’iPhone è così ampio che ti offre un formato fotografico nettamente diverso. La fotocamera ad angolo ultrawide di Huawei Mate 30 Pro non è così distintiva, ma è abbastanza larga da essere utile per immortalare soggetti ricchi di dettagli.

Per quello che vale, però, il software dell’iPhone rende più facile scattare foto ad angolo ultra-largo. In iOS, l’app della fotocamera ha tre opzioni nella parte inferiore di una cornice fotografica: 0,5x (ultrawide), 1x e 2x. Mate 30 Pro ha una situazione più slider, da ultrawide a 30x. Non è un grosso problema, ma Apple vince, come spesso accade, quando si tratta di semplicità del software.

iPhone 11 Pro vs Huawei Mate 30 Pro: modalità notturna

Tocca essere onesti: la modalità notturna di Huawei Mate 30 Pro è a dir poco fenomenale. È tecnicamente impressionante, illumina le scene buie. Di contro, risulta spesso eccessivo, poiché l’elaborazione del software su scatti standard è già più che sufficiente. Di conseguenza, la modalità notturna può regalarti alcuni eleganti scatti artistici, in quanto aumenta l’esposizione e la nitidezza di una scena. Ma è anche molto difficile scattare una foto scura se lo si desidera, perché la modalità predefinita illumina di default di parecchio.

Confronta le due foto in basso. Entrambi sono scatti standard in condizioni di scarsa luminosità, con la modalità notturna disattivata su entrambi. L’immagine dell’iPhone è molto più scura e Huawei è straordinariamente luminoso. Ma sembra quasi che Huawei abbia attivato la modalità notturna.

Photo Credits: Forbes

Ecco cosa succede quando si attiva la modalità notturna. Mate 30 Pro esagera, illuminando le aree troppo scure per catturare i dettagli.

Tecnicamente parlando, Huawei fa uno “sforzo maggiore”, ma la resa è più artificiale. Questo aspetto viene messo in evidenza negli scatti che contengono una fonte di luce: il risultato, talvolta, può tradursi in una sovraesposizione eccessiva. Nel caso di iPhone 11 Pro, invece, il tutto è più realistico e fedele alle condizioni di luce presenti.

iPhone 11 Pro vs Huawei Mate 30 Pro: Zoom

Huawei, quando si tratta di zoom, vince su tutta la linea. Offre 3x ottici, meglio di iPhone 11 Pro 2x e fino a 30x digitali. Mentre lo zoom 30x è eccessivo, Huawei ha sempre fatto meglio con scatti zoom 3x e 5x.

Photo Credits: AndroidPIT

Aumentando lo zoom fino a 5x, il divario tra i 2 smartphone diventa ancora più grande. Mate 30 Pro rimane straordinariamente nitido e non “soffre” quanto l’iPhone.

In definitiva, quale dei due vince? Difficile da dire. Probabilmente si può dichiarare una preferenza per iPhone nel settore “ritratti” e nella modalità notturna. Huawei Mate 30 Pro ha un leggero vantaggio sulla fotografia standard. Ambedue scattano foto piuttosto comparabili – ma diverse – con angolo ultra-largo. Huawei, come specificato, ha una nota di merito per lo zoom.

Insomma, dipende anche dal tipo di foto che preferisci fare: la tua scelta dipenderà molto da questo.

iPhone 11 Pro ricrea scene molto più realistiche, mentre il Mate 30 Pro cerca di rendere le immagini più vivide e drammatiche. Dovresti avere le idee più chiare, la scelta finale spetta solo a te!

Leggi: iPhone 11 vs. iPhone XR: quale scegliere?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: