iPhone 12 news: data di uscita e previsioni

Nonostante Apple abbia presentato all’utenza il trio di iPhone 11 appena quattro mesi fa, si sta già speculando sul prossimo iPhone 12 e le voci di corridoio iniziano ad infittirsi. Oltre ad aggiungere il rilevamento della profondità 3D alle sue fotocamere posteriori e alle nuove dimensioni dello schermo, si sta anche ipotizzando che Apple includerà una funzione che la renderebbe pericolosa agli occhi dei suoi competitors: la connettività 5G. Una mossa astuta se si considera che il principale rivale di Apple – Samsung – ha in previsione il lancio di più modelli 5G in questo mese. Non ci resta che alimentare la nostra curiosità e scoprire tutte le news su iPhone 12!

Sono ancora svariati i mesi che ci separano dal lancio ufficiale di iPhone 12, 12 Pro e 12 Pro Max, previsto a settembre 2020. C’è anche la possibilità che Apple lanci il tanto atteso sequel di iPhone SE (noto come iPhone SE 2 o iPhone 9) anche all’inizio dell’anno. L’attesa aumenta il desiderio, insomma. Nel frattempo, immergiti nella lettura di queste ghiotte ipotesi!

Qui trovi l’iPhone 11.

iPhone 12 news: iPhone 11 e 12 potrebbero essere simili

Ogni due anni, Apple apporta notevoli modifiche estetiche al suo iPhone per rinfrescarne l’aspetto. Ma secondo la fonte di un certo Mac Otakara, l’iPhone 12 sarà simile all’iPhone 11. L’unica differenza possibile sarà relativa ai bordi dell’iPhone 12, i quali forse saranno leggermente piegati.

iPhone 12 news: iPhone 12 Pro potrebbe essere disponibile in un blu scuro

L’anno scorso Apple ha introdotto il colore verde su iPhone 11 Pro e 11 Pro Max. A prescindere dai gusti personali, questa variante è stata venduta ben oltre le aspettative. Quest’anno potrebbe esserci la possibilità che Apple lanci un altro nuovo colore, blu navy, su iPhone 12 Pro secondo XDA Developer. Una scelta di tendenza, se si considerano le uscite previste quest’anno.

iPhone 12 news: schermo di dimensioni maggiori

Tra le voci più frequenti, difende la sua posizione quella secondo cui Apple potrebbe introdurre nuove dimensioni dello schermo. Uno degli iPhone 12 dovrebbe avere uno schermo da 5,4 pollici (tra gli iPhone attuali, l’iPhone 11 Pro ha il display più piccolo, che misura 5,8 pollici). E l’iPhone 2020 Pro Max potrebbe arrivare addirittura fino a 6,7 ​​pollici (per riferimento, l’iPhone 11 Pro Max ha un display da 6,5 ​​pollici).

Esiste anche l’ipotesi che il display dell’iPhone 12 avrà una frequenza di aggiornamento di 120Hz. La maggior parte dei telefoni si aggiorna a 60 frame al secondo o 60Hz, altri smartphone invece, come OnePlus 7T e OnePlus 7 Pro, arrivano a 90Hz. Con una frequenza di aggiornamento più elevata, un cellulare ci guadagna in rapidità e fluidità durante lo scorrimento di pagine Web e app varie.

iPhone 12 news: Apple potrebbe lanciare cinque nuovi iPhone nel 2020…

A dicembre, Lexy Savvides di CNET ha scritto:

“Secondo l’analista di JPMorgan, Samik Chatterjee, Apple pubblicherà quattro nuovi modelli di iPhone 12 nell’autunno del 2020: un modello da 5,4 pollici, due telefoni da 6,1 pollici e un telefono da 6,7 ​​pollici. Tutti avranno display OLED”.

Queste previsioni sulle dimensioni sono state supportate anche questa settimana dall’analista Ming-Chi Kuo, il quale ritiene che l’attuale dimensione di 5,8 pollici di iPhone 11 Pro potrebbe non esserci più. Per questo motivo, i modelli da 5,4 pollici e uno dei modelli da 6,1 pollici saranno i dispositivi di fascia bassa, presumibilmente chiamati iPhone 12. Quindi i telefoni più costosi saranno gli altri iPhone 12 Pro e 12 Pro Max da 6,1 pollici e 6,7 pollici , rispettivamente.

…che potrebbe includere il prossimo iPhone SE

Il quinto iPhone quindi, sarebbe un sequel dell’iPhone SE, che si dice assomigli di più all’iPhone 8. Forse chiamato iPhone SE 2 o iPhone 9, questo telefono più piccolo sarebbe il primo iPhone “a basso costo” dal 2016. Pare lo si potrà accogliere già a partire dal primo trimestre del 2020. Secondo quanto riferito, Apple ne inizierà la produzione questo mese, con un lancio programmato già a marzo.

iPhone 12 news: potrebbe essere inaugurata la connessione 5G (o no)

Apple non ha fretta di lanciare un iPhone 5G, ed è probabile che non ne vedrai uno fino alla fine dell’anno – o addirittura fino al 2025. L’analista di Apple Kuo prevede in modo ottimistico che la società presenterà tre telefoni 5G nel 2020. Sono diverse le ragioni di questa scelta. In primo luogo, Apple è solita perfezionare una tecnologia emergente prima di impegnarsi attivamente.

Inoltre, ad un certo punto Apple ha smesso di collaborare con il principale fornitore di modem 5G, Qualcomm, a causa di una disputa sulle tariffe di licenza di Qualcomm. Le due società hanno risolto il contenzioso nell’aprile 2019 e poi hanno concordato un accordo pluriennale. Questa situazione ha portato il precedente partner di Apple per i modem 5G, Intel, a chiudere definitivamente il business dei modem telefonici 5G. (Apple ha successivamente acquistato l’unità modem per smartphone Intel). Apple è tornata a lavorare con Qualcomm, ma il sodalizio è stato stipulato troppo tardi per far sì che venisse lanciato un modello 5G. Al contrario, l’anno scorso, alcuni dei competitors di Apple hanno rilasciato i loro modelli 5G, come il Galaxy S10 5G, LG V50 5G e OnePlus 7 Pro 5G.

The Information ha riferito – a maggio 2019 – che Apple avrebbe impiegato anni a progettare il proprio modem 5G interno.

iPhone 12 news: rilevamento della profondità 3D nelle fotocamere posteriori

Dall’iPhone X, i nuovi iPhone hanno fotocamere frontali con rilevamento della profondità 3D. Conosciuta come Face ID, questa funzione esegue la scansione del viso per sbloccare il telefono e autorizzare i pagamenti digitali. Si dice che Apple potrebbe introdurre lo stesso sistema alle fotocamere posteriori. Ad agosto Vanessa Orellana del CNET ha scritto:

“L’analista Apple di lunga data, Ming Chi Kuo (tramite MacRumors e 9to5Mac), ha dichiarato di aspettarsi che due dei modelli di iPhone 2020 avranno un nuovo obiettivo per fotocamera con time-of-flight sul retro del telefono. L’impostazione sarebbe simile a quella dell’attuale sistema utilizzato per Face ID nella parte anteriore del telefono, ad eccezione del fatto che userebbe un tipo leggermente diverso di tecnologia che potrebbe consentire di mappare oggetti 3D da lontano. Questo migliorerebbe in modo significativo la qualità delle app di cui dispone e includerebbe alcune funzionalità della fotocamera come la modalità Ritratto al livello successivo”.

Non è chiaro quanti iPhone 2020 sarebbero dotati di questa funzionalità, se sarà davvero integrata. Una cosa è certa: le news su iPhone 12 non lasciano indifferenti i fruitori affezionati di casa Apple.

Leggi: iPhone 11: i segreti della fotocamera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: