AirPods vs AirPods Pro: conviene acquistare le più costose?

Attualmente Apple produce due modelli di auricolari true wireless: gli AirPods di seconda generazione, sono dotati di ricarica wireless opzionale e AirPods Pro, che presentano la cancellazione attiva del rumore.

In molti preferiscono le AirPods Pro e noi le classifichiamo più in alto rispetto alle AirPods 2. Ma hanno una differenza di prezzo di circa 100/120 € di base senza ricarica wireless e non a tutti piace il loro design a isolamento acustico, che ti lascia con un auricolare in silicone spinto leggermente dentro il condotto uditivo.

La vestibilità più flessibile degli AirPods ha i suoi vantaggi se non vuoi spendere così tanto per degli auricolari, che sono facili da perdere tra l’altro.

AirPods vs AirPods Pro Confronto

Confronto tra AirPods e AirPods Pro
AirPodsAirPods Pro
Prezzo di listino150/180€200/250€
Cancellazione attiva del rumoreNo
Design con isolamento acusticoNo
Durata della batteria (tra le ricariche incluse)4.5 ore5 ore
RicaricaWirelessNel modello più costoso

Questo, in poche parole, è il motivo per cui alcune persone non sono sicure su quali AirPod acquistare. E mentre ci sono un sacco di eccellenti auricolari wireless non Apple là fuori (basta fare una ricerca nella nostra categoria auricolari per scovare ottime offerte e consigli su alternative a poco prezzo) presumibilmente stai leggendo questo confronto tra AirPods e AirPods Pro perché sei indeciso tra quali scegliere e sei così convinto di acquistare uno di questi due modelli. Vediamo se possiamo aiutarti a prendere una decisione.

AirPods

airpods 2 con cavo

In poche parole, il motivo principale per acquistare gli AirPod standard è quello di risparmiare denaro. Il modello con la custodia di ricarica normale attualmente costa un po’ ma non così tanto come il modello con la custodia di ricarica wireless a cui dovrai aggiungere almeno 50€ (nota bene: stiamo evitando di sbilanciarci troppo con i prezzi poiché a breve cambieranno di nuovo con le nuove uscite di Apple).

Occasionalmente, i prezzi scendono e a volte puoi trovare opzioni “ricondizionati” anche a meno del prezzo che ti aspetti.

La ricarica wireless è un po’ sopravvalutata (quando si tratta di cuffie), quindi non pagheremmo di più per questa opzione e ci sentiamo di dare anche a te questo consiglio. Se devi comprare gli AirPod standard, probabilmente vuoi spendere il meno possibile quindi questa tesi avalla il discorso di evitare di comprare il modello con la ricarica wireless.

Come detto, ad alcune persone non piace avere le cuffie in silicone nelle orecchie. Questo è il motivo per cui a così tante persone piacciono gli AirPods 2.

Sono semplicemente incastonati nell’orecchio e si adattano bene risultando davvero comodi.

Le AirPods 2 con ricarica wireless le trovi qui.

Qui invece trovi le AirPods di seconda generazione senza ricarica wireless.

AirPods Pro

AirPods Pro

Gli AirPod standard si adattano perfettamente alle orecchie di alcune persone (alcune persone non hanno problemi a correrci anche), ma molte persone non riescono a trovare una misura ideale. Se fai parte di quest’ultimo gruppo, ti consigliamo vivamente di spendereun po’ di più per le AirPods Pro.

Il design AirPods Pro si adatta semplicemente a più orecchie rispetto agli AirPods 2. Non è un vero è proprio dispositivo con adattamento universale perché ci sono sempre delle eccezioni, ma ci sono vicine.

Come abbiamo già evidenziato, l’unico problema è che ad alcune persone semplicemente non piace avere le cuffie in silicone nelle orecchie, anche se sono morbide e flessibili.

Inoltre, alcune persone sono sensibili alla sensazione di pressione, anche se lieve, che è un effetto collaterale della cancellazione attiva del rumore.

La prima cosa che noti di AirPods Pro è che suonano semplicemente meglio degli AirPod standard perché hanno più bassi. Il motivo per cui hanno più bassi è in gran parte dovuto al loro nuovo design isolante dal rumore e ai nuovi driver che sono sintonizzati per quel design.

Gli AirPod standard suonano abbastanza decenti in luoghi silenziosi, ma a causa del loro design aperto, non funzionano bene di fronte al rumore esterno: le frequenze dei bassi vengono soffocate. La cancellazione del rumore degli AirPods, che è efficace, aiuta anche con il rumore esterno come ad esempio nelle strade della città.

A questo link trovi le AirPods Pro in vendita su Amazon.

Quale auricolare Apple scegliere?

Sia AirPods che AirPods Pro avranno il passaggio automatico come tutti i dispositivi Apple, un’altra nuova funzionalità di iOS 14, ma solo AirPods Pro avrà la funzione surround virtuale.

Ad ogni modo leggi la nostra recensione sulle AirPods Pro per saperne di più così come la recensione delle AirPods 2.

Oppure leggi le migliori alternative economiche ad AirPods Pro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: